India in piena pandemia, ma i fedeli si ammassano nel Gange

Migliaia di devoti indù si stanno accalcando ad Haridwar, in India, per il bagno rituale nel fiume Gange, in totale violazione delle misure anti Covid. Oggi l'India registra il più alto numero di infezioni in un giorno,168mila nuovi casi, secondo paese più toccato dalla pandemia, dopo gli Usa. Le autorità dell'Uttarakhand, stato himalayano dove si trova la città sacra, nella quale il pellegrinaggio confluisce ogni tre anni, non riescono a far rispettare le regole: "Per via della folla è impossibile fare multe"