Quirinale: pressing ministri per voto positivi, tema in Cdm

(ANSA) - ROMA, 21 GEN - Dopo i capigruppo parlamentari, anche i ministri della maggioranza, secondo quanto si apprende, sarebbero in pressing per permettere ai grandi elettori positivi di partecipare al voto per l'elezione del nuovo presidente della Repubblica. Il tema sarebbe stato sollevato in cabina di regia dai capi delegazione e dovrebbe essere affrontato in Consiglio dei ministri. Il presidente della Camera Roberto Fico aveva proposto di approntare nel parcheggio di via della Missione, nel retro del palazzo della Camera, un seggio elettorale in modalità drive in, per i grandi elettori positivi o in quarantena. (ANSA).

Gallerie

Quirinale: pressing ministri per voto positivi, tema in Cdm

(ANSA) - ROMA, 21 GEN - Dopo i capigruppo parlamentari, anche i ministri della maggioranza, secondo quanto si apprende, sarebbero in pressing per permettere ai grandi elettori positivi di partecipare al voto per l'elezione del nuovo presidente della Repubblica. Il tema sarebbe stato sollevato in cabina di regia dai capi delegazione e dovrebbe essere affrontato in Consiglio dei ministri. Il presidente della Camera Roberto Fico aveva proposto di approntare nel parcheggio di via della Missione, nel retro del palazzo della Camera, un seggio elettorale in modalità drive in, per i grandi elettori positivi o in quarantena. (ANSA).

Iss, stabile l'incidenza e cala l'indice Rt a 1,31

(ANSA) - ROMA, 21 GEN - L'incidenza settimanale nazionale si è stabilizzata mentre cala l'indice di trasmissibilità Rt. L'incidenza è pari a 2011 ogni 100.000 abitanti (14/01/2022 -20/01/2022) rispetto a 1988 ogni 100.000 abitanti (07/01/2022 -13/01/2022) della scorsa settimana. Nel periodo 22 dicembre 2021 - 4 gennaio 2022, l'Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,31 (range 1,00 - 1,83), in calo rispetto alla settimana precedente, quando era pari a 1,56. Varie Regioni hanno però avuto problemi nell'invio dei dati e potrebbe esserci una sottostima. Lo evidenzia il monitoraggio Iss-ministero della Salute. (ANSA). CR/ S04 QBKN (ANSA).

Musica: morto Meat Loaf, aveva 74 anni

(ANSA-AFP) - WASHINGTON, 21 GEN - Il cantante americano Meat Loaf, vero nome Marvin Lee Aday, è morto a 74 anni. Lo riferisce un messaggio sulla sua pagina Facebook. "E' con il cuore spezzato che annunciamo che l'incomparabile Meat Loaf è morto questa sera con la moglie Deborah al suo fianco", si legge nella nota. Scritto e composto da Jim Steinman, l'album di debutto di Meat Loaf del 1977 'Bat Out of Hell' ha venduto oltre 14 milioni di copie, tra i più popolari degli Stati Uniti. (ANSA-AFP). GUE/ TAP AS01 (ANSA).

Basket: Nba; Indiana vince in extremis, Golden State ko

(ANSA) - ROMA, 21 GEN - ANSA) - ROMA, 21 GEN - I rincalzi di Indiana - nella notte dell'Nba - piegano in trasferta, e in extremis, Golden State: non bastano i 39 punti di Steph Curry. Phoenix travolge nel quarto periodo Dallas e si aggiudica la quinta partita consecutiva in trasferta, allungando in vetta alla classifica della Western Conference. Infine, New Orleans espugna il Madison Square Garden per 102-91. I New Knicks finiscono così ko. Risultati: New York-New Orleans 91-102 Golden State-Indiana 117-121 (o.t.) Dallas-Phoenix 101-109 (ANSA).

Golf: Abu Dhabi, Paratore entra nel field in extremis

(ANSA) - ROMA, 20 GEN - Renato Paratore è entrato in extremis nel field dell'Abu Dhabi HSBC Championship, primo torneo delle Rolex Series del DP World Tour 2022, iniziato oggi negli Emirati Arabi Uniti. Un infortunio dell'ultima ora ha aperto le porte al golfista capitolino che, da Dubai (dove vive), ha raggiunto Abu Dhabi per giocare l'atteso appuntamento che mette in palio un montepremi di 8.000.000 di dollari. Da cinque sale dunque a sei il numero degli azzurri in gara. Oltre a Paratore, tra i concorrenti già annunciati ci sono Guido Migliozzi, Francesco Laporta, Edoardo Molinari, Nino Bertasio e Andrea Pavan. (ANSA).

Tennis: Australia; fuori la numero 3 Muguruza

(ANSA) - ROMA, 20 GEN - Alize Cornet a sorpresa nella quarta giornata degli Australian Open di tennis. La francese ha lasciato a bocca aperta la Rod Laver Arena con un tennis scintillante che ha letteralmente steso Garbine Muguruza, n.3 del mondo. La spagnola, tra le grandi favorite del torneo, è stata prese d'infilata dall'aggressività della n.61 del mondo chiudendo il match 6-3 6-3 in un'ora e 28 minuti. Niente da fare anche per Richard Gasquet, 81° al mondo, che ha abbandonato per nel terzo set del suo match del 2° turno contro l'olandese Botic van de Zandschulp (57°), quando era in svantaggio 4-6, 6-0, 4-0. L'olandese, eliminato al primo turno lo scorso anno per la sua prima partecipazione all'Australian Major, sabato affronterà il numero 2 del mondo russo Daniil Medvedev o l'eroe locale Nick Kyrgios (115°) per un posto agli ottavi di finale. (ANSA).