IL MONITO

Primo maggio, messa a Pergine per l’arcivescovo Tisi: “Non c’è futuro senza i lavoratori. L’economia sia subordinata alle persone”

Don Lauro: “La pandemia ha pesantemente sconvolto una parte consistente del mondo del lavoro. Non voltiamoci dall’altra parte, ma sentiamoci tutti interpellati, soprattutto chi è in condizione di produrre occupazione, servizi, formazione”

LE IMMAGINI: L'omelia dell'arcivescovo nella chiesa di Pergine