Sci: Brignone vince combinata e va in testa in Cdm

(ANSA) - CRANS-MONTANA, 23 FEB - Miglior tempo nella prova di slalom dopo il miglior tempo in superG e così, con una prestazione solidissima, l'azzurra Federica Brignone ha vinto in 1.56.24 la combinata di Crans Montana. Con 1.298 punti Federica e' anche passata in testa alla classifica generale di coppa del mondo superando l'assente americana Mikaelal Shiffrin che ne ha 1.225. Seconda in questa combinata e' arrivata l'austriaca Franziska Gritsch in 1.57.16 e terza la ceca Ester Ledecka in 1.58.06. (ANSA).

Gallerie

Sci: Brignone vince combinata e va in testa in Cdm

(ANSA) - CRANS-MONTANA, 23 FEB - Miglior tempo nella prova di slalom dopo il miglior tempo in superG e così, con una prestazione solidissima, l'azzurra Federica Brignone ha vinto in 1.56.24 la combinata di Crans Montana. Con 1.298 punti Federica e' anche passata in testa alla classifica generale di coppa del mondo superando l'assente americana Mikaelal Shiffrin che ne ha 1.225. Seconda in questa combinata e' arrivata l'austriaca Franziska Gritsch in 1.57.16 e terza la ceca Ester Ledecka in 1.58.06. (ANSA).

Pugilato: Fury batte Wilder e torna re dei massimi

(ANSA) - ROMA, 23 FEB - Tyson Fury ha riconquistato il titolo mondiale della categoria Wbc dei pesi massimi. Nell'attesissima sfida di Las Vegas contro il campione in carica Deontay Wilder, il britannico ha letteralmente demolito il suo avversario (per due volte al tappeto prima del getto della spugna al 7/o riund), tornando sul tetto del mondo a cinque anni di distanza. (ANSA).

F1: Bottas vola in prova al Montmelò,secondo tempo è di Ocon

Il protagonista in positivo della prima sessione di prove della Formula 1, sul circuito del Montmelò, è Valtteri Bottas; quello in negativo Sebastian Vettel. La Ferrari del pilota tedesco, infatti, si pianta in pista dopo avere proceduto lentamente e viene riportata ai box da un carro attrezzi. Non un buon viatico per la SF1000 nuova di zecca. La prima parte del terzo giorno di test a Barcellona è nel segno della Mercedes, con il finlandese Bottas incontenibile e capace di firmare un formidabile 1'15"732, su un totale di 65 giri. Secondo miglior tempo del francese Esteban Ocon, al volante di una Renault, a 1"370. Il terzo crono è del canadese Lance Stroll, a 1"606 da Bottas. L'olandese Max Verstappen, che a lungo ha avuto il miglior tempo, si è dovuto accontentare della quinta prestazione, con un ritardo di 1"904 da Bottas. La Williams del canadese Nicholas Latifi si è fermata.

Sci: Lara Gut vince discesa Crans Montana, Brignone 7/a

(ANSA) - CRANS MONTANA (SVIZZERA), 21 FEB - La campionessa elvetica Lara Gut - Behrami in 1.27.11 ha nettamente vinto a sorpresa la discesa di cdm di Crans Montana valida come recupero di quella non disputata a Sochi per il maltempo. Per la moglie del calciatore genoano Valon Behrami - a 28 anni e dopo un periodo di crisi - e' il successo n. 25 in carriera, il primo dopo quello di due anni fa nel superG di Cortina del 2018. Seconda l'altra elvetica Corinne Suter in 1.27.91 e terza l'austriaca Stephanie Venier in 1.28.03. Tra le azzurre, con una prestazione un po' al di sotto delle aspettative della viglia, la migliore è' stata Federica Brignone 7/a in 1.28.46. Alle sue spalle, 9/a in 1.28.47, Marta Bassino. Poi Elena Curtoni 10/a in 1.28.48 e piu' indietro Nicol Delago in 1.28.91, Francesca Marsaglia in 1.29.43 e Laura Pirovano in 1.30.29. Si è' gareggiato sui 2.210 metri della pista Mont Lachaux, un vero e completo tracciato di discesa tutto al sole con parti molto tecniche e altre di scorrimento. (ANSA).

Moto: Marc Marquez rinnova con Honda per altri 4 anni

(ANSA) - ROMA, 20 FEB - Marc Marquez e la Honda ancora insieme e per altri quattro anni. Una notizia che cementa un matrimonio già solidissimo. Il campione del mondo e la scuderia giapponese annunciano il prolungamento della relazione per quattro stagioni. "Sono molto orgoglioso e onorato di annunciare questo rinnovo", afferma il pilota spagnolo numero 93. "Honda mi ha dato l'opportunità di arrivare in MotoGP™ nel 2013 e si dal primo anno abbiamo raccolto tanti successi insieme. Sono molto contento di continuare a far parte di questa famiglia. Ho l'opportunità di fare ancora di più dopo questo rinnovo".(ANSA).

Sci:prova discese Crans a Ortlieb, ma l'azzurra Brignone 2/a

(ANSA) - CRANS MONTANA (SVIZZERA), 20 FEB - L'austriaca Nina Ortileb in 1.29.05 e' stata la più' veloce nell'unica prova cronometrata in vista della due discese di cdm in programma domani e sabato a Crans Montana. Ma subito alle sue spalle in 1.30.01 c'è l'azzurra Federica Brignone, sempre più' competitiva nelle discipline veloci. Terzo tempo in 1.30.08 per la svizzera Joana Haehlen. Buona prova anche per altre azzurre con Francesca Marsaglia 6/a in 1.30.20, Elena Curtoni l'8/a in 1.30.20, Marta Bassino 13/a in 1.30.84 e Laura Provano 18/a in 1.31.01 mentre Nicol Delago non ha concluso la prova. Ancora assente dalle competizioni e' invece , dopo l'improvvisa morte del padre il 2 febbraio scorso, la campionessa Usa e leader di coppa del mondo Mikaela Shiffrin che non ha cosi' partecipato alla prova cronometrata . La discesa di domani recupera quella non disputata a Sochi per maltempo mentre la discesa di sabato e' quella originalmente in calendario. Domenica a Crans si gareggia anche in combinata, la seconda delle tre stagionali, con una prova di superG ed una manche di slalom speciale.(ANSA).

Rugby: 6 Nazioni, Palazzani, riscattiamoci contro la Scozia

(ANSA) - ROMA, 17 FEB - Primo giorno di allenamento con la rosa al completo per gli azzurri del rugby che stanno preparando il terzo incontro del Sei Nazioni 2020 - primo casalingo dell'Italia - in programma sabato prossimo, 22 febbraio, allo Stadio Olimpico di Roma, contro la Scozia (ore 15:15). "C'è stato un miglioramento rispetto alla partita contro il Galles - è opinione di Guglielmo Palazzani, mediano di mischia delle Zebre - e ora bisogna mantenere ciò che di buono abbiamo mostrato in campo contro la Francia. Il risultato indica che ciò che è stato fatto non è ancora abbastanza. Vogliamo riscattarci sabato in casa contro la Scozia andando a caccia di una vittoria che nel 6 Nazioni manca da un po' di tempo". "Stiamo cercando di avere un impatto fisico maggiore nella partita andando anche a perfezionare le situazioni di gioco che non hanno funzionato al meglio - ha aggiunto Palazzani - Dobbiamo focalizzarci sulle cose che possiamo controllare e cercare di rispettare il piano di gioco. E' la nostra prima partita a Roma nel 2020. Speriamo di vedere un Olimpico pieno e con il supporto dei nostri tifosi, insieme al lavoro che stiamo svolgendo quotidianamente, provare a strappare un risultato importante" ha concluso. (ANSA).

NBA All Star Game nel segno di Kobe Bryant, vince il Team LeBron

Il Team LeBron ha vinto l'All Star Game dedicato interamente al compianto Kobe Bryant, che è andato in scena a Chicago. La squadra dell'asso Nba si è imposta per 157-155 al termine di un ultimo quarto molto combattuto. Il premio di MVP, da quest'anno intitolato proprio a Kobe Bryant, è stato assegnato a Kawhi Leonard, top scorer della spettacolare serata. La squadra di LeBron James ha chiuso il primo quarto in vantaggio (dopo 12′ di gioco era sul 53-41). Nel secondo periodo, invece, la formazione guidata da Giannis Antetokounmpo ha reagito con una tripla di Trae Young arrivata a fil di sirena e ha fissato il punteggio sull'83-92. Alla fine del terzo parziale, il Team Giannis è tornato a guidare per 124-133 ma, nell'ultimo quarto, che non proponeva il tradizionale crono dei 12' bensì un punteggio da raggiungere (157, dato dalla somma dei punti della squadra in vantaggio nei primi tre quarti, più 24 in onore di Kobe Bryant), la squadra di LeBron ha tagliato il traguardo per prima. Con questa vittoria LeBron James (che si è aggiudicato tutti e tre gli All Star Game capitanati) ha intascato 400.000 dollari da donare in beneficienza a un'associazione per gli studenti di Chicago

Basket: All Star Game, Derrick Jones Jr.re delle schiacciate

Il divertimento è un fatto scontato nella serata dell'All Star Game, a Chicago. Derrick Jones Jr. si è aggiudicato la sfida delle schiacciate, al culmine di un duello strepitoso con Aaron Gordon, che già aveva perso in finale nel 2016, ma contro Zach LaVine; Buddy Hield, invece, ha avuto la meglio su Devin Booker solo all'ultima conclusione da 3 punti. Gli occhi erano puntati su Derrick Jones Jr. e Aaron Gordon, che hanno ingaggiato un duello da massimo dei voti. Si è proceduto a oltranza con i due big che hanno regalato schiacciate da videogame e strappato applausi. Sfida spettacolare anche nel tiro da tre punti: in finale sono arrivati Davis Bertans, Devin Booker e Buddy Hield. Alla fine il premio è andato a Hield - il giocatore che ha realizzato il maggior numero di canestri dalla lunga distanza in tutta la Nba in stagione. Il commissioner Adam Silver, durante la conferenza stampa che ha preceduto l'All-Star Saturday, ha mostrato il nuovo premio di MVP della gara delle stelle, che da quest'anno verrà dedicato a Kobe Bryant. (ANSA).

Biathlon: Mondiali, Wierer d'oro nell'inseguimento

Dorothea Wierer trionfa ai Mondiali di biathlon ad Anterselva (Bolzano), vincendo l'oro nell'inseguimento. L'atleta di casa ha trionfato in uno stadio tutto per lei che le ha tributato un'ovazione, imponendosi con il tempo di 1h29'22". L'azzurra ha preceduto la Herrmann e la Roiseland, terza. (ANSA).