Basket: Francia;Heurtel niente nazionale se va a club Russia

(ANSA) - PARIGI, 22 SET - Il playmaker della nazionale francese di basket Thomas Heurtel, argento ai recenti Europei, sarà escluso con effetto immediato se andrà a giocare nel campionato russo. Lo ha annunciato la federbasket francese (Ffbb) dopo che lo Zenit Pietroburgo ha reso noto di aver ingaggiato lo stesso Heurtel, con contratto annuale più opzione per altri dodici mesi. Secondo la Ffbb, Heurtel ha violato il patto sottoscritto a luglio, secondo cui i giocatori della nazionale si impegnavano a non giocare per club della Russia o della Bielorussia fino alla fine delle ostitlità con l'Ucraina, pena l'esclusione dalla selezione. La regola era stata stabilita dopo che un altro cestista francese, Livio Jean-Charles (4 presenze in nazionale) aveva firmato per il Cska Mosca. Ora va in Russia Heurtel, che rischia quindi di rimanere fuori anche per i Giochi in casa, di Parigi '24, nel caso tenga fede all'impegno con lo Zenit fino al 2024 (ANSA).





Gallerie

immagini

L'incantesimo degli "alberi di ghiaccio": effetto "Frozen" a Vigolo Vattaro e Valsorda

Le particolari condizioni atmosferiche di ieri, giovedì 18 gennaio, hanno favorito il fenomeno del gelicidio, che si verifica quando pioviggina e la temperatura va sotto lo zero: l'acqua solidifica all'istante appena raggiunge la superficie colpita (è molto pericoloso quando ciò accade a contatto con l'asfalto). Lo spettacolo ha richiamato l'attenzione dei passanti: ogni ramo era ricoperto di un sottile strato di ghiaccio (foto Luca Marognoli)

LE FOTO

Paura sull'A22 vicino a Vipiteno: tamponamento a tre, un ferito

Tamponamento a tre oggi poco dopo le 11 sulla corsia nord dell'A22, nei pressi di Campo di Trens vicino a Vipiteno in Alto Adige. Coinvolte tre auto con targa tedesca, ungherese e georgiana. Degli 8 occupanti, una persona è stata portata in ospedale fortunatamente con ferite non gravi. Sul posto i vigili del fuoco di Varna e Vipiteno e la Croce Rossa. LE FOTO (vvff)

immagini

Si butta con la figlia di 6 anni a Ravenna: la bimba è morta, grave la donna

Una donna si è buttata da un piano alto di una palazzina a Ravenna, assieme alla figlia di sei anni, che è morta. La donna è stata portata dal 118 in gravi condizioni, all'ospedale Bufalini di Cesena. Nel volo è stato trascinato anche un cane, un meticcio nero, morto nello schianto. E' successo in via Dradi, a ridosso del centro. La donna potrebbe aver utilizzato una impalcatura esterna che cinge il palazzo. Sul posto, la Polizia (foto Ansa)









Scuola & Ricerca



In primo piano