Trento. Poliziotto salva un adolescente che voleva gettarsi dal quarto piano

Domenica 10 giugno il personale della Squadra Volante di Trento ha portato brillantemente a termine un delicato intervento relativo ad un adolescente con problemi psichici che minacciava di gettarsi dal quarto piano del palazzo in cui risiede con la famiglia. Verso le 12.30 la Volante è intervenuta in seguito alla segnalazione di una violenta lite, trovando una situazione delicatissima da gestire. Una volta messo in condizione di non poter più nuocere a sé stesso né agli altri, il giovane è stato accompagnato in ospedale per le cure del caso.

Video

locale

Affrontare le difficoltà con il sorriso, ecco la coreografia delle ragazze dell'associazione Chorėgraphique

Le ragazze dell'associazione Chorėgraphique di Trento ci raccontano con questo video come l'arte e lo sport non si fermino nonostante questo periodo difficile, anzi ci diano la forza e la positività per affrontarlo e superarlo con il sorriso. Il video è stato interamente coreografato e realizzato da 7 allieve di 11-12 anni ed è candidato per il concorso Dance Video Contest, Sprint Edition 3.0

locale

Coronavirus, non si ferma al posto di blocco, ma poi si pente e torna indietro

L'episodio è avvenuto sul ponte di Siror ed il video è stato condiviso da molti utenti su Facebook. Ecco il commento del governatore Fugatti: "Ieri sul ponte di Siror, scendendo da San Martino di Castrozza, un motociclista non si è fermato a un posto di blocco della guardia forestale. Dopo il giovane si è pentito, è tornato indietro ed è stato identificato e sanzionato. Un altro, sempre nello steso punto, viene bloccato in extremis. Lo so che è difficile, ma ne va del bene di tutti. STATE A CASA!"

locale

Coronavirus, un grazie speciale dagli studenti del corso di laurea in infermieristica

"L'assistenza è un'arte" e "richiede una devozione totale". Inizia così il video realizzato dagli studenti del terzo anno del corso di laurea in infermieristica di Trento, che ringraziano, con parole semplici, ma che vanno dritte al cuore, tutti coloro i quali, in questo periodo di emergenza sanitaria, stanno dedicando il loro tempo e la loro vita al sostegno, alla cura, all'ascolto