Video

Premiato il giovane autistico campione di motociclismo Michele Oberburger

Un riconoscimento speciale per “la grande determinazione e la passione dedicata allo sport”: è stato consegnato oggi, giovedì 17 giugno, a Roma dal presidente del Coni Giovanni Malagò a Michele Oberburger, giovane trentino di poco meno di 18 anni. Michele è un ragazzo con disturbo dello spettro autistico, ma questo non ha frenato la sua volontà di praticare il trial, una specialità del motociclismo sportivo, a livelli agonistici, tanto da conquistare vari titoli italiani. Triveneti e regionali.