«Il recinto del Casteller non è una casa per orsi!», la Lav diffonde le immagini dall'alto dell'area

La Lav diffonde delle immagini viste dall’alto del recinto del Casteller da cui è nuovamente fuggito M49. Un'area, commenta Massimo Vitturi, responsabile LAV animali selvatici, suddivisa in tre porzioni larghe meno di 50 metri che «non può garantire il soddisfacimento delle necessità etologiche di un grande animale selvatico - basti pensare che un orso percorre fino a 20 km al giorno! Quel recinto è come una condanna all’ergastolo per un innocente che non ha mai aggredito nessuno - sedato e castrato, è comprensibile che M49 abbia cercato nuovamente la libertà» 

Video

locale

«Il recinto del Casteller non è una casa per orsi!», la Lav diffonde le immagini dall'alto dell'area

La Lav diffonde delle immagini viste dall’alto del recinto del Casteller da cui è nuovamente fuggito M49. Un'area, commenta Massimo Vitturi, responsabile LAV animali selvatici, suddivisa in tre porzioni larghe meno di 50 metri che «non può garantire il soddisfacimento delle necessità etologiche di un grande animale selvatico - basti pensare che un orso percorre fino a 20 km al giorno! Quel recinto è come una condanna all’ergastolo per un innocente che non ha mai aggredito nessuno - sedato e castrato, è comprensibile che M49 abbia cercato nuovamente la libertà» 

locale

Importavano gasolio dalla Germania, ma sulle carte era "olio lubrificante"

L'operazione della Guardia di finanza di Bressanone, coordinata dalla Procura di Bolzano, ha permesso di smantellare un'associazione a delinquere, portando all'arresto di sette persone e a numerosi sequestri. Scopo del sodalizio criminoso era quello d’introdurre dalla Germania e commercializzare, sul territorio nazionale, gasolio per autotrazione spacciandolo, cartolarmente, come “olio lubrificante”, così da evitare il pagamento dell’accisa (l’imposta indiretta sulla produzione di prodotti petroliferi), che, con riferimento al gasolio, grava per circa il 60% sul prezzo al dettaglio (compresa l’I.V.A.), mentre per l’olio lubrificante acquistato in Germania la stessa è pari a zero. 

locale

Bomba d'acqua a Palermo, oltre 300 interventi dei vigili del fuoco

Oltre 300 interventi, molti dei quali ancora in corso, e lo sgombero di diverse abitazioni: è questo il bilancio dell'attività svolta da ieri a Palermo dai vigili del fuoco in seguito alla bomba d'acqua che si è abbattuta sulla città e che ha messo a dura prova tutte le squadre in servizio al comando provinciale. I pompieri hanno fatto evacuare diverse palazzine a rischio di crollo tra via Marabitti e via Spedalieri. In alcuni edifici sono presenti delle crepe vistose all'esterno e i residenti non sono riusciti a chiudere le porte d'ingresso.
 

locale

Robert Irwin morso in faccia proprio come papà Steve

Robert Irwin, fotografo e documentarista, mentre stava girando un video maneggiando un pitone, è stato morso al volto dal serpente. La stessa scena aveva visto protagonista anche il padre di Robert, Steve Irwin, noto come Crocodile Hunter, morto a causa della puntura di una razza velenosa. Robert ha postato i due video, mostrando la straordinaria somiglianza col genitore.