Lago della Serraia, l'allarme degli ambientalisti e l'appello del sindaco: dobbiamo salvarlo

Il lago della Serraia sta morendo. Suona come un ultimo appello l'allarme lanciato da Legambiente regionale e dal Wwf del Trentino. Uno degli specchi d'acqua più belli del Trentino rischia di soffocare. Le alghe che proliferano da oltre vent'anni nel lago e che, specialmente in settembre, affiorano trasformando la superficie in una distesa oleosa sono il sintomo più visibile di una malattia che è diventata ormai cronica. Secondo gli ambientalisti una cura c'è e consiste nel bloccare immediatamente i pompaggi delle acque compiuti da Dolomiti Edison Energy. Una posizione condivisa dal sindaco di Baselga, Alessandro Santuari, che è anche ingegnere ambientale e conosce molto bene il "quadro clinico" in cui versa il lago simbolo dell'altopiano di Piné (testo e videoservizio di Luca Marognoli). Guarda anche I VIDEO sulla preoccupazione di esercenti e residenti (qui il servizio) e del turista romano che da 72 anni "prenota" ogni estate il pontile del Lido per le sue vacanze (qui l'intervista)

Video

Incredibile a Napoli: alla guida della Ferrari c'è un undicenne

Adolescenti alla guida di Ferrari, bambini che fanno lezioni di guida nel traffico cittadino, "poppanti" messi per "divertimento" al volante di automobili. È lo strano e pericoloso fenomeno che da tempo sta spopolando sui social e che è stato denunciato dal consigliere regionale di Europa Verde della Campania Francesco Emilio Borrelli. Ecco il video che l'esponente politico ha caricato sulla sua pagina Facebook