immagini

Si butta con la figlia di 6 anni a Ravenna: la bimba è morta, grave la donna

Una donna si è buttata da un piano alto di una palazzina a Ravenna, assieme alla figlia di sei anni, che è morta. La donna è stata portata dal 118 in gravi condizioni, all'ospedale Bufalini di Cesena. Nel volo è stato trascinato anche un cane, un meticcio nero, morto nello schianto. E' successo in via Dradi, a ridosso del centro. La donna potrebbe aver utilizzato una impalcatura esterna che cinge il palazzo. Sul posto, la Polizia (foto Ansa)



Gallerie

I voti

Festival di Sanremo, le pagelle della seconda serata: giganteggia Loredana Bertè

Ieri sera, mercoledì 7 febbraio, si è svolta la seconda serata del 74esimo Festival di Sanremo: per la prima volta nella storia della competizione canora sono stati i cantanti in gara a presentare i colleghi che si sono esibiti sul palco dell'Ariston: questa sera (terza serata) le parti si invertiranno. Momento più commovente monologo del Maestro Giovanni Allevi, tornato di fronte al pubblico dopo due anni di lotta contro il mieloma multiplo. Momento peggiore? La gag di Fiorello e Amadeus con John Travolta, visibilmente imbarazzato, costretto a ballare il "ballo del qua qua". Giorgia, co-conduttrice, ha superato la prova e incantato con il medley dei più grandi successi. I voti secondo Rolling Stone Italia

Le foto

La festa al palazzetto, l'abbraccio a Mattarella e ai volontari

E' stata una festa di emozioni quella che questa mattina alla T Arena ha inaugurato l'anno di Trento capitale europea del volontariato. Gli applausi più scroscianti del palazzetto sono stati per il presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha elogiato Trento e ha parlato di pace e accoglienza e per il volontario della scuola di italiano per stranieri Penny Wirton che ha chiesto un impegno più forte alle istituzioni per l'accoglienza e l'integrazione degli immigrati. LE FOTO (Daniele Panato e privati)

Le foto

Frana sull'A22, la carreggiata nord potrebbe riaprire la prossima settimana

Si sono concluse le operazioni di disgaggio delle rocce ancora instabili dopo la frana che lunedì ha interessato il versante orientale della A22 poco prima della galleria di Castelrotto. il vallo tomo realizzato dopo la frana ha impedito che i detriti invadessero la carreggiata. ”Se la ricostruzione dei presidi di sicurezza procederà come previsto – afferma il direttore tecnico di A22 Carlo Costa – entro la fine della prossima settimana riapriremo la normale circolazione". LE FOTO (A22)

milano

Bimbo abbandonato, all'esame le immagini delle telecamere

I carabinieri di Milano stanno visionando le immagini delle telecamere di sorveglianza del palazzo di via degli Apuli nel quartiere milanese del Giambellino, a Milano, dove sul pianerottolo al pian terreno è stato abbandonato ieri, in un passeggino, un bimbo di un mese. Accanto al piccolo vi era un messaggio scritto in arabo: "La mamma è morta, non posso occuparmi di lui". Per questo, a ora senza esito, sono in corso ricerche in tuti gli ospedali milanesi in cui, però, non risultano donne morte di recente dopo aver partorito. "Abito qui vicino ma non mi conoscete" era scritto sul biglietto e i militari stanno sentendo più persone possibili che abitano nei caseggiati popolari di cui è composta la zona. Il neonato, che sta bene, è stato portato all'ospedale Policlinico mentre della vicenda è stata informata sia la Procura dei minori sia quella ordinaria. Dovrebbe esser stato lascito sul pianerottolo intorno alle 16. Era stato un abitante del palazzo a dare l'allarme: quando ha aperto la porta di casa per uscire ha trovato il bambino (foto Ansa)









Scuola & Ricerca



In primo piano