Val Gardena, minuti di paura in pista per Gisin che si frattura il bacino

Si è temuto il peggio per Marc Gisin, sciatore svizzero caduto oggi nel corso della discesa della Val Gardena sulla Saslong. L'atleta, che nell'impatto con la neve ha perso conoscenza, è stato soccorso immediatamente in pista - i medici gli avrebbero praticato il massaggio cardiaco - e stabilizzato prima del trasporto all'ospedale di Bolzano con l'elicottero dell'Aiut Alpin Dolomites. Arrivato al San Maurizio i medici, stando alle prime informazioni, avrebbero diagnosticato una frattura del bacino. Marc è fratello di Dominique e Michelle Gisin, entrambe atlete di coppa del mondo ed entrambe vincitrici di un oro olimpico: Marc invece non è ancora riuscito a vincere in coppa.