Il silenzio di Fugatti: a tre giorni da voto il presidente evita i cronisti e continua a tacere

Continua il silenzio del presidente della Provincia Maurizio Fugatti, all’indomani delle elezioni politiche che hanno sancito la netta affermazione, anche in Trentino, di Fratelli d’Italia. I cui vertici hanno già messo in discussione gli equilibri in Provincia. Ma Fugatti tace e fugge, letteralmente, di fronte ai cronisti.







Video

Speciale caccia/5: perché il dialogo tra cacciatori e animalisti è (quasi) impossibile

Il rapporto tra il mondo della caccia e gli animalisti è spesso segnato da contrapposizioni forti, a volte anche violente, molto raramente da dialogo e volontà di reciproca comprensione. Ettore Zanon, coordinatore dell’Accademia Ambiente, Foreste e Fauna della Fondazione Mach prova a superare questo muro: dopo aver parlato, nella puntata precedente, delle “colpe dei cacciatori”, stavolta affronta quelle degli animalisti.

Dall’estero al Trentino attraverso il Brennero: stroncato dai carabinieri il traffico di cocaina

Maxioperazione antidroga dei carabinieri di Trento: sono stati effettuati decine di arresti per il reato di associazione finalizzata al traffico illecito di droga, anche a livello internazionale. Si trattava di un vero e proprio fiume di droga, in particolare cocaina, che veniva introdotto in Italia dal Brennero. Parte della droga veniva spacciata anche nelle due province di Trento e Bolzano.









Cronaca

l'operazione

L'auto caduta nel burrone e il complicato recupero dei vigili del fuoco

Nelle foto dei Vigili del fuoco di Auna di Sotto l'intervento con l'ausilio di un autogru per recuperare la macchina che in un incidente lo scorso 28 maggio era uscita di strada a Laste Basse, all'altezza dell'11° tornante, scivolando a valle per circa 100 metri e ribaltandosi più volte.









Dillo al Trentino