Video

Beirut

La nonna suona il piano nella casa devastata dalla esplosione a Beirut

La sua casa è stata devastata dagli effetti dell’esplosione al porto di Beirut, in Libano. Ma la 79enne May Abboud Melki non ha perso la speranza, e come per dare un segnale di rinascita, si è rimessa al pianoforte e ha iniziato a suonare. Le note del “Valzer delle candele” risuonano nell’appartamento semidistrutto, dove però la sua famiglia ha sempre vissuto. Il video è stato postato in rete dalla nipotina May-Lee Melki, ed è subito diventato virale, grazie anche alla condivisione della super top Bella Hadid.