FOTO

Gli studenti del Mattei di Bressanone regalano una "bibliocabina" all'Ipia Ercoli di Camerino

Camerino, in provincia di Macerata, è stata una delle località più colpite dal terremoto nel Centro Italia del 2016, e in questi anni è stata sostenuta anche dalla provincia di Bolzano nella realizzazione di alcune opere, come ad esempio lo studentato della locale università. Nei giorni scorsi alcuni ragazzi delle seconde classi dei corsi per operatori elettrici e meccanici della scuola professionale provinciale per l’industria e l’artigianato Enrico Mattei di Bressanone si sono recati nelle Marche per concretizzare una iniziativa di solidarietà: la realizzazione di una bibliocabina, in collaborazione con i colleghi dell’Istituto professionale per l’industria e l’artigianato "Gilberto Ercoli" di Camerino. Il progetto nasce per realizzare un punto di aggregazione in una zona fortemente colpita dal terremoto ed è stato sostenuto e valorizzato dall’associazione di solidarietà sociale e culturale “amore per amore di Camerino”. Per gli studenti delle due scuole coinvolte si è trattata di una occasione di gemellaggio, suggellata da un’opera in grado di coinvolgere tutta la popolazione. I ragazzi del "Mattei" di Bressanone, accompagnati dal dirigente scolastico Alberto Conci e dai professori Giovanni Spaccavento e Florent Kabilo, si sono attivati per allestire gli scaffali interni e predisporre le luci dell’ex cabina telefonica, dove troveranno spazio libri e si potrà realizzare il progetto bookcrossing, una iniziativa di distribuzione gratuita di libri in favore della popolazione locale. "I ragazzi – ha sottolineato Alberto Conci - si sono dimostrati molto motivati e si sono impegnati con forte dedizione, certi di dare un piccolo, ma prezioso e concreto contributo ad un progetto ambizioso e solidale" (foto Asp Provincia di Bolzano)







Gallerie

foto

Gatti salvati dai vigili del fuoco: le immagini più belle

Carrellata di foto pubblicata su Facebook dai vigili del fuoco volontari altoatesini in occasione della Giornata mondiale del gatto che si è celebrata ieri, 8 agosto. "Un saluto speciale a tutti i mici", il commento. "Dai Vigili del fuoco vengono effettuati numerosi interventi, anche nelle situazioni più complesse, per soccorrere e salvare la vita agli animali in difficoltà".

immagini

Miss Italia, Giada l'appassionata di judo "stende" tutte le concorrenti a Spormaggiore

La diciottenne di Comano Terme Giada De Nardi è anche studentessa di viticoltura ed enologia all’istituto agrario di San Michele. Ha vino il titolo di Miss Spormaggiore. Seconda Sabrina Pellegrin, ventiduenne di Moena, igienista dentale, che pratica con grande passione sport estremi. Terza la studentessa diciottenne di Besenello Gloria Zorer che ha praticato atletica leggera a livello agonistico per diversi anni (foto Claudio Libera)

le foto

Pozza di Fassa, quasi un chilometro di tubi per proteggere le case dall'acqua

Ben 800 metri di tubazioni convogliano direttamente nel torrente Avisio l’acqua che scende dalle scarpate che sovrastano l’abitato di Pozza di Fassa, evitando che raggiunga le abitazioni. Una trincea scavata sopra il paese raccoglie invece eventuale materiale trasportato dalla cascata che si è creata dopo la bomba d’acqua di venerdì sera. LE FOTO (Pat)









Cronaca









Dillo al Trentino