Eccessi da movida: scattano i controlli in centro e alle Albere

La “malamovida” finisce nel mirino delle forze dell’ordine: sono oltre sessanta i soggetti identificati mercoledì sera da polizia di stato, carabinieri, guardia di finanza e polizia locale nell'ambito del dispositivo interforze organizzato dal questore di Trento Maurizio Improta sulla base di quanto deciso in sede di Comitato provinciale per l'Ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal Commissario del Governo.







Video









Cronaca









Dillo al Trentino