Follia a Legnano, assalto al pullman del Maia Alta

Playoff nazionali di Eccellenza. La dirigenza meranese decide di non far scendere in campo la squadra per colpa di una frangia violenta della tifoseria locale. Momenti di terrore per 60 tifosi meranesi all’arrivo allo stadio. Infranti i finestrini a colpi di mazza e lanciati lacrimogeni. Due sono rimasti feriti. Aggressione anche ad un dirigente altoatesino per aver filmato l'accaduto



Video









Scuola & Ricerca



In primo piano