Arrampicata in città per l'anniversario de La Sportiva

La Sportiva ha voluto ribadire ai trentini di vivere in una città di montagna. Così i cittadini hanno visto alcuni fuoriclasse dell’arrampicata libera scalare gli edifici del Giro al Sass e poi gareggiare sulle due palestre artificiali allestite nel parco del Muse. Lorenzo Delladio l’ha fatto per i 90 anni della sua azienda, ma con l’occasione ha festeggiato il suo 63° compleanno (che in realtà cade oggi) e il fatto che presto diventerà nonno. (foto Romano Magrone)