I boschi di Sagron Mis teatro di un nuovo incidente mortale

Un dipendente comunale di 50 anni, Ottorino Daldon, ha perso la vita mentre, nel suo giorno libero, si trovava in un bosco sopra Sagron Mis, nel Primiero, per fare legna. L'uomo è stato colpito e ucciso da un albero.  Il 19 novembre scorso, nella stessa zona, era morto un boscaiolo moldavo di 28 anni: i carabinieri hanno denunciato il suo titolare per i reati di omicidio colposo con violazione delle norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro e frode processuale.