Gallerie

LE IMMAGINI

Roncafort, ecco come rinascerà l'area abbandonata

Una piazza pavimentata, luogo di incontro, di mercato, di feste. Un campo polifunzionale. Un'area giochi pensata per diverse fasce d'età, accessibile anche ai disabili. E ancora un grande prato, un pergolato ombreggiante, il raccordo con la nuova ciclabile prevista su via Caneppele, un parcheggio da dieci posti auto. Il prossimo anno apparirà così, pieno di verde, arredi e nuove funzioni, il quadrilatero di quasi cinquemila metri quadrati, oggi incolto, che da anni attende di essere riqualificato nel cuore di Roncafort. La giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo (foto e rendering: Comune di Trento) LEGGI L'ARTICOLO: progetto da 800 mila euro

LE FOTO

Candriai, ecco il "camp" dove disintossicarsi dai social media

L'iniziativa si svolgerà al Centro di Attività formative di Candriai dell'Aerat (Attività Educative Ricreative Assistenziali Trentine). A soli 15 km dalla città di Trento, viene descritto come "luogo ideale per convegni, soggiorni studio e di vacanza, settimane formative di scuole elementari, medie e superiori". Ha una capienza massima di 72 posti letto distribuiti in stanze doppie, triple e quadruple, arredate in modo semplice ma confortevole, dotate di docce e servizi. A disposizione degli ospiti: aule didattiche e palestra con parete di roccia (foto www.aeratscarl.com). L'ARTICOLO: ecco il "Social media detox summer camp"

Musica: a Umbria jazz Massive Attack sotto la pioggia

"Siamo tutti in questo insieme": è il messaggio finale che chiude una parabola sonora, visuale, e anche di impegno sociale e politico, bagnata ma fortunata. Tutto appare sul grande schermo mentre scorrono immagini di uomini e donne da ogni angolo del mondo. "L'attacco massiccio" di pioggia che ha colpito ieri sera Perugia, anche se per solo dieci minuti, non ha fermato a Umbria jazz i Massive Attack, naturalmente al coperto, e soprattutto il loro pubblico 'fradicio', ma tutto sommato felice. In oltre settemila paganti hanno seguito, per poco meno di un'ora e mezza di concerto all'Arena Santa Giuliana, la formazione britannica che dagli inizi nei club underground di Bristol è arrivata ora anche a Umbria Jazz. La storia musicale e il percorso sonoro di quasi 30 anni di attività dei Massive Attack li ha portati fino a Perugia. Sul palco di uno dei più prestigiosi festival jazz al mondo il collettivo artistico britannico ha portato il suo marchio di fabbrica, quel 'Bristol-sound' con cui hanno trasformando l'hip-hop di stampo newyorkese in un frullato fatto di soul, reggae, dub ed electro. Atmosfere fosche, dilatate, scure, coinvolgenti e ipnotiche come ci si aspettava. (ANSA).

Golf:da Johnson a Molinari,a Open Championship sfida tra big

I migliori 50 giocatori di golf al mondo più Tiger Woods si sfidano nella 147/a edizione dell'Open Championship, il major (terzo stagionale) più antico e affascinante della storia di questa disciplina. A Carnoustie, in Scozia (19-22 luglio), è tutto pronto per la super sfida che vedrà i big darsi battaglia per accaparrarsi un torneo unico. Dal leader mondiale Dustin Johnson a Justin Thomas (n.2), che proverà a riprendersi il trono. Passando per Justin Rose, Brooks Koepka, Jon Rahm e il campione in carica Jordan Spieth. Senza dimenticare Rickie Fowler, Rory McIlroy, Jason Day, Tommy Fleetwood, Alex Noren, Patrick Reed, Bubba Watson e Sergio Garcia. E poi Woods,da sempre il giocatore più atteso,e Francesco Molinari, il player più in forma del momento. Con l'azzurro che dopo il primo trionfo in carriera sul PGA Tour nel Quicken Loans e il 2/o posto al John Deere Classic, insegue il primo major. Field delle grandi occasioni in Scozia, con Woods che ritrova l'Open Championship tre anni dopo la sua ultima apparizione (2015) terminata con l'uscita al taglio. La leggenda californiana sogna il poker per ritrovare una vittoria che manca dal 2013, anno dell'ultimo acuto al WGC Bridgestone Invitational. (ANSA).

LE FOTO

Rovereto, i ragazzini a lezione di frisbee. Acrobatico!

Tre giovani di Rovereto hanno lavorato duramente per “importare” dall'America il “frisbee freestyle” e ora sono una consolidata realtà del territorio, che partecipa a tornei di respiro internazionale portando a casa ottimi risultati. Ora stanno insegnando la disciplina ai ragazzini dell'associazione polisportiva San Rocco.

LEGGI L'ARTICOLO: scuola di frisbee - GUARDA IL VIDEO del team Frisbee Fever

Mafia:blitz Casamonica,indagini scattate prima funerali show

Una 'associazione mafiosa autoctona' strutturata su più gruppi criminali, prevalentamente a connotazione familiare, dotati di una propria autonomia decisionale e dediti a vari reati tra cui spaccio di droga, usura ed estorsioni. E' quanto accertato dagli inquirenti nel corso delle indagini sul 'clan Casamonica' che hanno portato all'arresto di 31 persone. "E' un momento significativo dell'azione contro la criminalità organizzata sul territorio romano" ha sottolineato il procuratore aggiunto della Dda di Roma Michele Prestipino, durante una conferenza stampa. Le indagini, condotte dai carabinieri del nucleo investigativo di Frascati sotto la direzione della DDA di Roma, sono scattate nell'estate 2015 prima dei funerali show alla periferia di Roma di "Zio Vittorio", componente della famiglia Casamonica.

Firmato accordo libero scambio Ue-Tokyo

ROMA, 17 LUG - E' stato firmato a Tokyo l'accordo di libero scambio tra Ue e Giappone, il maggiore accordo mai negoziato tra le due aree economiche, con lo sottoscrizione di diverse intese politiche su una serie di temi regionali e multilaterali. A firmare, il presidente della Commissione Jean-Claude Juncker, il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk e il premier giapponese Shinzo Abe. "Con il più grande accordo di commercio bilaterale di sempre, oggi cementiamo l'amicizia giapponese-europea. Geograficamente, siamo distanti. Ma politicamente ed economicamente non potremmo essere più vicini. Con i valori condivisi della democrazia liberale, dei diritti umani e dello stato di diritto". Così in un tweet il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk. (ANSA).