Nautica: al via il 58/mo Salone di Genova

(ANSA) - GENOVA, 20 SET - Al via il 58/0 Salone Nautico Internazionale di Genova. La presidente di Ucina Confindustria Nautica, Carla Demaria, ha accolto all'inaugurazione il ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, e le altre autorità, tra cui il Sottosegretario agli Affari Esteri Manlio Di Stefano, il presidente della Regione Giovanni Tori, il sindaco Marco Bucci, il presidente di Ice Agenzia Michele Scannavini. Durante la cerimonia inaugurale è entrata in porto la fregata lanciamissili Virginio Fasan (F 591) della Marina Militare Italiana in segno di omaggio per salutare l'alzabandiera. "La presenza della fregata Virginio Fasan è un grande onore per tutti noi - ha detto Demaria -. Ringraziamo la Marina Militare per questa opportunità è l'ennesimo segnale di attenzione per Genova"....

Gallerie

Nautica: al via il 58/mo Salone di Genova

(ANSA) - GENOVA, 20 SET - Al via il 58/0 Salone Nautico Internazionale di Genova. La presidente di Ucina Confindustria Nautica, Carla Demaria, ha accolto all'inaugurazione il ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, e le altre autorità, tra cui il Sottosegretario agli Affari Esteri Manlio Di Stefano, il presidente della Regione Giovanni Tori, il sindaco Marco Bucci, il presidente di Ice Agenzia Michele Scannavini. Durante la cerimonia inaugurale è entrata in porto la fregata lanciamissili Virginio Fasan (F 591) della Marina Militare Italiana in segno di omaggio per salutare l'alzabandiera. "La presenza della fregata Virginio Fasan è un grande onore per tutti noi - ha detto Demaria -. Ringraziamo la Marina Militare per questa opportunità è l'ennesimo segnale di attenzione per Genova". L'inaugurazione è slittata per attendere il ministro che ha incontrato gli sfollati per il crollo di ponte Morandi. All'edizione sono presenti 948 espositori. Il Salone, che si chiude il 25 settembre, punta a superare i 150mila visitatori.

Salisburgo, al via vertice Ue

(ANSA) - SALISBURGO, 20 SET - Prende il via a Salisburgo il vertice straordinario europeo, dedicato oggi alla sicurezza e alla Brexit in formato a 27. In agenda formalmente non c'è l'immigrazione, ma Frontex sarà tra i temi del dossier sicurezza e dunque i 27 continueranno di fatto a parlare di tutela delle frontiere e migrati. Tema che ha occupato la maggior parte della lunga cena di lavoro di ieri dei capi di stato e di governo, durata oltre quattro ore. Tra le proposte emerse quella che i paesi Ue che non accolgono i migranti possano dare un contributo economico.

Papa: in Piazza San Pietro per l'udienza generale

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 19 SET - Papa Francesco, a bordo della 'papamobile' aperta, è entrato in Piazza San Pietro, dove stamane tiene l'udienza generale. Sono circa 13 mila, secondo i dati della Prefettura della Casa Pontificia, i pellegrini presenti, provenienti come sempre da tutto il mondo. Tra i gruppi più numerosi, quelli dei partecipanti al Congresso internazionale del laicato carmelitano (270 persone), dell'Unione Italiana ciechi e ipovedenti, i Castellammare di Stabia (200), della parrocchia pugliese di Maria Santissima Assunta in Turi (200), del Pellegrinaggio militare dalla Slovacchia (250), degli studenti della Loyola University di Chicago che fanno il Rome Campus (245), del Mallinckrodt Gymnasium di Dortmund (200). Il Papa percorre con la 'jeep' tutti i settori della piazza per salutare e benedire la folla dei fedeli, fermandosi di tanto in tanto per accarezzare e baciare i bambini che gli vengono avvicinati dagli agenti della sicurezza. Si è fermato anche per benedire due anziani coniugi che recavano un cartello per le loro "bodas de oro" (nozze d'oro).

Arrestato sindaco Ponzano Romano, accusato corruzione

(ANSA) - ROMA, 18 SET - Arrestato dai carabinieri il sindaco di Ponzano Romano, comune a nord della Capitale. E' accusato di corruzione. Ci sono anche due indagati, all'epoca dei fatti pubblici ufficiali. Per gli inquirenti avrebbero tutti ricevuto benefici da Sergio Scarpellini, l'immobiliarista romano arrestato dai carabinieri per corruzione nel dicembre 2016 assieme all'allora dirigente del comune di Roma Capitale Raffaele Marra. Sequestrati beni per 750mila euro, ritenuti profitto delle tangenti ricevute.

Coree, Kim accoglie Moon a piedi scaletta aereo

(ANSA) - PECHINO, 18 SET - Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha accolto insieme alla first Ri Sol-ju ai piedi della scaletta dell'aereo della Presidenza sudcoreana l'arrivo del presidente sudcoreano Moon Jae-in e la consorte Kim Jung-sook. Le immagini trasmesse in diretta tv dai media di Seul e internazionali hanno mostrato calorosi saluti e abbracci tra le due coppie. Sulla pista dello scalo aereo appena rinnovato di Pyongyang, oltre alla folla sistemata per le grandi occasioni dotata di fiori di plastica, bandiere della Corea del Nord e di quella della Corea unificata, ha fatto a sorpresa la sua comparsa Kim insieme alla first lady Ri. Sul tappeto rosso erano già schierati i funzionari di vertice anche militari nordcoreani, a cominciare da Kim Yong-nam, il capo dello Stato de facto, per il tradizionale benvenuto riservato agli ospiti illustri. Dopo le presentazioni e la rassegna del picchetto d'onore i due leader hanno guadagnato le auto per dare vita al corteo che raggiungerà Pyongyang in circa 20 minuti.

Verso nuova regia per lo spazio italiano,volano per sviluppo

(ANSA) - ROMA, 17 SET - Dopo la cabina di regia dello spazio, è in dirittura d'arrivo il Comitato interministeriale chiamato a indirizzare le attività spaziali italiane: "un'iniziativa importantissima", come l'ha definita oggi a Roma il viceministro per l'Istruzione, l'Università e la Ricerca, Lorenzo Fioramonti, nel convegno sull'Italia nello spazio organizzato da ministero degli Esteri e Agenzia Spaziale Italiana (Asi). Presenti all'incontro i protagonisti dell'Italia spaziale, con le aziende, le istituzioni e il mondo della ricerca. "Nella conquista dello spazio abbiamo avuto in passato grandi successi e abbiamo davanti a noi un futuro ancora più lucente", ha osservato Fioramonti riferendosi al lavoro di coordinamento fatto dalla cabina di regia istituita dalla legge n. 7/2018 entrata in vigore il 25 febbraio scorso, e che istituisce il Comitato sotto la direzione della Presidenza del Consiglio dei Ministri, presieduto dall'on. Giancarlo Giorgetti. "Positiva", per Fioramonti, la "decisione del governo di potenziare la cabina di regia dello spazio" perché la "space economy sta diventando sempre più centrale" e "sempre più terreno di collaborazione" tra settori diversi. Il merito, ha proseguito, è infatti anche della collaborazione fra industria, centri di ricerca e università, "frutto di un Paese che è un ecosistema della ricerca". L'istituzione del Comitato interministeriale dello spazio è "un'iniziativa di rilevanza straordinaria" anche per il sottosegretario alla Difesa, Raffaele Volpi. "La cabina di regia è stata proficua nei rapporti di indirizzo strategico, in futuro - ha rilevato - sappia mettersi a disposizione delle imprese anche nel sistema industria-difesa". Guarda positivamente all'istituzione del Comitato anche il presidente dell'Asi, Roberto Battiston: "lo spazio in Italia merita grande attenzione istituzionale e bisogna continuare lungo questa strada". Sia a livello nazionale sia in Europa il problema della "nuova governance è complesso" e "richiede un coordinamento necessario".(ANSA).

Crollo ponte: sfollati dal 14 agosto, oggi sposi

(ANSA) - GENOVA, 17 SET - Sfollati dal 14 agosto, da oggi sposi. Andrea Fortunato e Daniela Timoneri, residenti in via Porro, a Genova, piena zona rossa del Ponte Morandi, oggi si sono uniti in matrimonio nel santuario di Oregina, sulle alture della città. "Ci sentiamo un simbolo perché la vita va avanti e speriamo che sia così anche per tutti gli altri sfollati e per i parenti delle vittime. Un segnale che, comunque, bisogna andare avanti, nonostante le tragedie che hanno colpito la nostra città e tutti noi", spiegano prima di entrare in chiesa. La loro abitazione è inaccessibile, ma oggi questo è un problema secondario: "Casa - dice commossa Daniela - è essere insieme, per le mura domestiche poi si vedrà". Al suo arrivo, davanti al santuario di Oregina, è spuntato il sole, anche se Andrea, prima del matrimonio, raccontava di un messaggio arrivato da una sua collega: "La pioggia di oggi sono lacrime di gioia per il vostro matrimonio che arrivano dal cielo. Noi vogliamo, in un certo senso, lasciare un segnale di riscatto, come coppia, per la nostra gente, per il nostro quartiere". Sullo sfondo rimane l'incertezza per il futuro: "Le parole sono belle, specialmente se arrivano al cuore - dice la mamma dello sposo - questo, però, è il momento di mettere vicino alle parole i fatti e anche con una certa urgenza. Essere sfollati, senzatetto, è un disagio per tutti e quindi vorrei dire a chi può fare più di noi di cercare di realizzare dal punto di vista pratico tutto quanto promesso perché così Genova si può rialzare anche meglio di prima".(ANSA).

Papa: crocifisso è segno per pregare,non oggetto ornamentale

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 16 SET - "Oggi, due giorni dopo la Festa della Santa Croce, ho pensato di regalare a voi che siete qui in piazza un crocifisso. Eccolo qui", ha detto papa Francesco al termine dell'Angelus ai fedeli riuniti in Piazza San Pietro, mostrando il suo dono. "Il crocifisso è il segno dell'amore di Dio, che in Gesù ha dato la vita per noi", ha sottolineato. "Vi invito ad accogliere questo dono e a portarlo nelle vostre case, nella camera dei vostri bambini, o dei nonni, in qualsiasi parte ma che si veda, nella casa. Non è un oggetto ornamentale, ma un segno religioso per contemplare e pregare. Guardando Gesù crocifisso si guarda la nostra salvezza", ha aggiunto. "Non si paga niente. Se qualcuno vi dice che si deve pagare è un furbo! Non si paga, è un dono del Papa", ha detto ancora. "Ringrazio le suore, i poveri e i profughi che adesso distribuiranno questo dono, piccolo, ma prezioso! Come sempre la fede viene dai piccoli, dagli umili", ha concluso Francesco.(ANSA).

Tifone Mangkhut, salgono a 28 i morti nelle Filippine

(ANSA-AP) - HONG KONG, 16 SET - Il bilancio delle vittime del tifone Mangkhut è salito a quota 28 nelle Filippine soprattutto a causa delle frane provocate delle forti piogge nelle province montuose a nord del Paese: lo ha reso noto il capo della polizia, Oscar Albayalde. Intanto il tifone prosegue la sua marcia verso la Cina: nel complesso circa mezzo milione di persone sono state già evacuate da sette città nella provincia di Guangdong mentre le autorità di Macau hanno chiuso per la prima volta tutti i casinò. Il servizio meteorologico di Hong Kong, l'Hong Kong Observatory, ha consigliato ai cittadini di tenersi lontano dal Victoria Harbour dove si registra già un innalzamento delle acque. Mangkhut è atteso in Cina in giornata.(ANSA-AP).

Nomadi: manifestazioni contrapposte nella periferia di Roma

(ANSA) - ROMA, 15 SET - Un corteo di Casapound per dire "basta rom a Casal Bruciato" e una contromanifestazione dei movimenti antagonisti sono in corso nello stesso quartiere alla periferia di Roma. Secondo quanto si è appreso, al momento i partecipanti delle due manifestazioni sono tenuti a distanza e non si registrano criticità. Nei giorni scorsi Mauro Antonini, responsabile del Lazio per CasaPound Italia, aveva annunciato: "Sabato torneremo in piazza per dire no all'insediamento abusivo dei rom in via Tommaso Smith a Casal Bruciato. I residenti non tollerano più l'impunita arroganza dei nomadi che si sono stanziati nella borgata e scorrazzano indisturbati, incrementando il disagio e il degrado sociale e mettendo a rischio la sicurezza dei cittadini".(ANSA).