Siria: tv, intesa Israele-Russia su futuro assetto

TEL AVIV, 20 LUG - Israele e Russia hanno raggiunto intese sull'assetto nelle aree della Siria prossime al confine israeliano: lo ha detto alla televisione statale israeliana l'ambasciatore russo a Tel Aviv. ''Ci sono nei media informazioni secondo le quali alcuni gruppi si ritireranno verso una zona distante alcuni chilometri dal confine'' ha aggiunto. La emittente ha precisato di aver appreso da fonti israeliane che la Russia ha accolto la richiesta israeliana di allontanare dal confine le unita' iraniane. Da parte sua un diplomatico russo ha pero' replicato che nel settore sud-occidentale della Siria non ci sono forze iraniane. Oggi il premier Benyamin Netanyahu ha avuto una telefonata col presidente russo Vladimir Putin, che aveva gia' incontrato a Mosca una settimana fa. Sempre oggi il ministro della...

Gallerie

Siria: tv, intesa Israele-Russia su futuro assetto

TEL AVIV, 20 LUG - Israele e Russia hanno raggiunto intese sull'assetto nelle aree della Siria prossime al confine israeliano: lo ha detto alla televisione statale israeliana l'ambasciatore russo a Tel Aviv. ''Ci sono nei media informazioni secondo le quali alcuni gruppi si ritireranno verso una zona distante alcuni chilometri dal confine'' ha aggiunto. La emittente ha precisato di aver appreso da fonti israeliane che la Russia ha accolto la richiesta israeliana di allontanare dal confine le unita' iraniane. Da parte sua un diplomatico russo ha pero' replicato che nel settore sud-occidentale della Siria non ci sono forze iraniane. Oggi il premier Benyamin Netanyahu ha avuto una telefonata col presidente russo Vladimir Putin, che aveva gia' incontrato a Mosca una settimana fa. Sempre oggi il ministro della difesa Avigdor Lieberman ha avuto una conversazione telefonica col suo omologo russo Sergei Shoygu. ''Abbiamo discusso della complessa situazione sulle alture del Golan - ha scritto Lieberman su twitter. - Abbiamo anche messo a punto alcuni coordinamenti tra le nostre rispettive forze armate''. (ANSA).

Filippine: governo ordina espulsione di suora australiana

L'Ufficio Immigrazione delle Filippine ha confermato l'ordine di espulsione della suora cattolica australiana Patricia Anne Fox di 71 anni, per aver partecipato a manifestazioni di protesta. Alla religiosa è stato revocato il visto da missionaria dopo che il presidente Rodrigo Duterte ha ordinato che fosse indagata per 'disorderly conduct', ovvero disturbo della quiete pubblica, e fosse designata come 'straniera indesiderabile'. L'Ufficio Immigrazione nel suo ordine ha anche chiesto l'inclusione di suor Patricia nella lista nera dell'agenzia, che le proibirebbe di tornare nel Paese. I legali della consacrata, che presenteranno appello, hanno definito il provvedimento "persecuzione religiosa". "Aiutare i poveri non è un rischio al pubblico interesse, alla pace o all'ordine pubblico. In realtà il governo dovrebbe riconoscere il suo servizio altruista ai settori oppressi di questa società", ha dichiarato in un comunicato l'avvocato Jobert Pahilga, ricordando che le attività della suora sono in linea con il lavoro missionario di promuovere pace, giustizia sociale e diritti umani. (ANSA).

Pronta Terrazza Termini,servizi e ristoro,"è luogo incontro"

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - La 'terrazza Termini' è stata completata. Costruita in vetro e acciaio, si affaccia sui binari, e raddoppia l'offerta di spazi commerciali con 3000 nuovi mq dedicati agli oltre 450.000 frequentatori giornalieri della principale stazione ferroviaria della capitale, la più grande d'Italia. A presentare lo spazio con vista sui binari è stata la sindaca Virginia Raggi, Claudia Cattani presidente Rfi, Silvio Gizzi ad di Grandi Stazioni Rail e Alberto Baldan ad Grandi Stazione Retail. Con le nuove aperture, Roma Termini si attesta a 133 punti vendita che occupano oltre 2 mila addetti. "Sui binari poi saranno realizzati parcheggi per 1.300 posti auto pronti tra fine 2019 e inizio 2020", ha annunciato Gizzi. L'area presentata oggi è fornita di servizi di accoglienza, sedute, tavoli, Wi-Fi free, punti ristoro gourmet, più un pianoforte a disposizione dei musicisti e amatori di passaggio. Questi i numeri dello spazio: 8 ascensori, 4 scale mobili, 2 gruppi di scale fisse, impianti audio e video di ultima generazione per l'informazione ai viaggiatori, videosorveglianza con 44 telecamere ad alta definizione, sistemi antincendio, un investimento economico complessivo di circa 32 milioni. (ANSA).

Russia: approvata in prima lettura riforma pensioni

(ANSA) - MOSCA, 19 LUG - La Duma ha passato in prima lettura la contestata riforma delle pensioni che prevede l'innalzamento graduale dell'età pensionabile. Lo riportano i media russi. Contemporaneamente, continuano sparute proteste. Davanti al parlamento si sono ritrovate un centinaio di persone per un picchetto contro la riforma. Il testo ora passa in seconda lettura e poi, dopo la terza, approderà in Senato. Quindi, se approvato, la legge finirà sul tavolo di Vladimir Putin per la firma finale.(ANSA).

Rai: Parlamento sceglie 4 membri per Cda

(ANSA) - ROMA, 18 LUG - Ok del Parlamento all'elezione dei suoi 4 membri per il Cda della Rai. Igor De Biasio, con 312 voti e Gianpaolo Rossi con 166, sono stati eletti dall'Aula della Camera, mentre il Senato ha scelto Rita Borioni (101 voti) e Beatrice Coletti (133 voti).

India, crolla edificio: almeno 3 i morti

NEW DELHI, 18 LUG - E' di almeno tre morti e circa 10 dispersi il bilancio del crollo di un edificio in costruzione collassato su un altro adiacente nell'est di New Delhi. Al momento dell'incidente stavano lavorando nell'edificio almeno 12 operai, secondo le autorità della capitale indiana. Finora tre i cadaveri recuperati dalle macerie dagli oltre 100 soccorritori a lavoro da ieri sera. (ANSA).

Mafia:blitz Casamonica,indagini scattate prima funerali show

Una 'associazione mafiosa autoctona' strutturata su più gruppi criminali, prevalentamente a connotazione familiare, dotati di una propria autonomia decisionale e dediti a vari reati tra cui spaccio di droga, usura ed estorsioni. E' quanto accertato dagli inquirenti nel corso delle indagini sul 'clan Casamonica' che hanno portato all'arresto di 31 persone. "E' un momento significativo dell'azione contro la criminalità organizzata sul territorio romano" ha sottolineato il procuratore aggiunto della Dda di Roma Michele Prestipino, durante una conferenza stampa. Le indagini, condotte dai carabinieri del nucleo investigativo di Frascati sotto la direzione della DDA di Roma, sono scattate nell'estate 2015 prima dei funerali show alla periferia di Roma di "Zio Vittorio", componente della famiglia Casamonica.

Firmato accordo libero scambio Ue-Tokyo

ROMA, 17 LUG - E' stato firmato a Tokyo l'accordo di libero scambio tra Ue e Giappone, il maggiore accordo mai negoziato tra le due aree economiche, con lo sottoscrizione di diverse intese politiche su una serie di temi regionali e multilaterali. A firmare, il presidente della Commissione Jean-Claude Juncker, il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk e il premier giapponese Shinzo Abe. "Con il più grande accordo di commercio bilaterale di sempre, oggi cementiamo l'amicizia giapponese-europea. Geograficamente, siamo distanti. Ma politicamente ed economicamente non potremmo essere più vicini. Con i valori condivisi della democrazia liberale, dei diritti umani e dello stato di diritto". Così in un tweet il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk. (ANSA).

Migranti: a Pozzallo fatti sbarcare in 184, hotspot pieno

Sono 184 i migranti sbarcati dalla nave Protector di Frontex da quasi due giorni in rada a Pozzallo, con il pattugliatore Monte Sperone della Finanza, in attesa del via libera del governo italiano. Le imbarcazioni avevano intercettato e soccorso un barcone con 450 persone. Lo sbarco iniziato dopo le due si è concluso all'alba. Nella serata di ieri erano state fatte scendere le donne e i bambini e alcune profughe bisognose di assistenza sanitaria con i loro figli. Quelli sbarcati nel corso della notte sono tutti uomini. Tra loro anche 81 minori. Nessun ospedalizzato. Dopo le prime visite sono state trasferite nell'hotspot di Pozzallo insieme agli altri compagni di viaggio con cui erano partiti dalla Libia. Al momento l'hotspot accoglie 256 migranti. Gli operatori del centro sono impegnati da più di 24 ore sul fronte accoglienza. Alla fine il via libera del ministro dell'Interno prima per donne e bambini della nave della Gdf e poi per quelli della Protector. Sulla Monte Sperone restano quasi in duecento ancora da sbarcare.(ANSA).

Francia campione: a Parigi 90 fermi, 12 negozi danneggiati

(ANSA) - PARIGI, 16 LUG - Danni e fermi a Parigi a margine dei festeggiamenti per la vittoria della Francia ai Mondiali di calcio di Russia 2018. Secondo quanto riferito dal prefetto di polizia, Michel Delpuech, sono 102 le persone controllate dalla polizia e 90 poste in stato di fermo nella notte. In totale, ha aggiunto sono tra "12 e 15 i negozi" danneggiati sugli Champs-Elysées, evacuati ieri intorno alla mezzanotte dopo gi incidenti e i saccheggi inscenati dai casseurs scesi in strada durante la festa parigina. "Vista la folla presente, malgrado derive inaccettabili, si tratta di un bilancio piuttosto moderato", ha commentato Delpuech.(ANSA).