Gallerie

GIUSTIZIA

Tribunale di Bolzano blindato. Gli anarchici in aula gridano: "Terrorista è lo Stato"

Udienza preliminare, oggi in tribunale a Bolzano, per il secondo filone dell'inchiesta sui disordini al Brennero del 7 maggio 2016, quando un gruppo di manifestanti di area anarchica protestò contro l'annunciata costruzione di un muro anti-migranti da parte dell'Austria. In totale gli imputati sono 63, di cui 9 si trovano detenuti in varie carceri italiane. Per consentire anche ai detenuti di partecipare all'udienza, il giudice aveva organizzato una videoconferenza con le diverse carceri, ma gli imputati hanno deciso di abbandonare il collegamento per protesta. In aula a Bolzano si è presentata una dozzina di imputati che, dopo aver urlato "terrorista è lo Stato", hanno a loro volta lasciato l'udienza. L'udienza è stata rinviata al prossimo 14 giugno. L'accusa, sostenuta dal procuratore capo Giancarlo Bramante, è di devastazione e saccheggio, resistenza aggravata, danneggiamento. Il ministero dell'Interno e membri delle forze dell'ordine presenti ai disordini si sono costituiti parte civile (foto DLife)

Calcio: 'negro' a Koulibaly, Arsenal indaga su tifoso

(ANSA) - ROMA, 12 APR - Ha postato su un social un video contro Koulibaly, definendolo 'nigger', e l'Arsenal ha immediatamente aperto un'indagine interna per risalire all'identita' del suo tifoso. E' successo ieri, all'Emirates Stadium, durante l'andata dei quarti di Europa League. A quanto racconta 'The Guardian', il video su snapchat e' di 15 secondi, il supporter londinese ha usato "offese a sfondo razziale" nei confronti del difensore franco-senegalese del Napoli. "Abbiamo un approccio di tolleranza zero: chiunque si comporti cosi', sarà bandito dalle nostre partite".

Riace: altra indagine su Lucano, truffa e falso

(ANSA) - LOCRI (REGGIO CALABRIA), 12 APR - La Procura di Locri ha emesso un avviso di conclusione delle indagini a carico di Mimmo Lucano. Si tratta di un'altra indagine sul sindaco sospeso di Riace, 61 anni, al quale vengono contestati i reati di truffa e falso ideologico in relazione alla gestione dei migranti nel centro della Locride, materia per la quale lo stesso Lucano fu arrestato nell'ottobre del 2018. Con Lucano, nel procedimento per il quale é stato emesso l'avviso, sono indagate altre nove persone.(ANSA).

F1: Cina, Vettel davanti a Hamilton nelle prime libere

(ANSA) - ROMA, 12 APR - Bene la Ferrari nella prima sessione di prove libere sul circuito di Shangai dove domenica si correrà il gp di Cina di F1. Sebastian Vettel è stato infatti il più veloce con il tempo di 1:33.911, precedendo il campione del mondo Lewis Hamilton su Mercedes che ha segnato un ritardo di 207 millesimi. La buona prova delle rosse di Maranello è stata completata in queste prime prove da Jacques Leclerc, che ha fatto il terzo miglior tempo, a 256 millesimi da Vettel. Il quarto e quinto tempo sono stati quelli di Max Verstappen su Red Bull, a 423 millesimi dal tedesco della Ferrari e da Valtteri Bottas su Mercedes, staccato di 742 millesimi. (ANSA).

Pakistan: bilancio bomba al mercato Quetta sale a 16 morti

(ANSA) - ISLAMABAD, 12 APR - E' salito ad almeno 16 morti e una trentina di feriti il bilancio dell'esplosione avvenuta in un affollato mercato ortofrutticolo all'aperto nella città pachistana di Quetta, capoluogo del Beluchistan. Lo rende noto la polizia pachistana. L'esplosione ha colpito il quartiere di Hazarganji, a maggioranza sciita. la polizia ha detto che, dalle prime risultanze, si tratterebbe di un ordigno artigianale (Ied). Finora non si registra alcuna rivendicazione. (ANSA).