Cuba: Miguel Diaz-Canel eletto presidente

L'AVANA - Miguel Diaz-Canel è stato eletto oggi presidente del Consiglio di Stato e del Consiglio dei ministri dall'Assemblea Nazionale cubana. Diaz-Canel, il primo capo di Stato cubano dalla Rivoluzione del 1959 che non porta il cognome Castro ed è nato dopo la Rivoluzione stessa, era l'unico candidato per questi incarichi ed è stato eletto da 603 dei 604 deputati del Parlamento unicamerale dell'Avana presenti.

Gallerie

Cuba: Miguel Diaz-Canel eletto presidente

L'AVANA - Miguel Diaz-Canel è stato eletto oggi presidente del Consiglio di Stato e del Consiglio dei ministri dall'Assemblea Nazionale cubana. Diaz-Canel, il primo capo di Stato cubano dalla Rivoluzione del 1959 che non porta il cognome Castro ed è nato dopo la Rivoluzione stessa, era l'unico candidato per questi incarichi ed è stato eletto da 603 dei 604 deputati del Parlamento unicamerale dell'Avana presenti.

Tennis Montecarlo: Goffin e Alexander Zverev nei quarti

(ANSA) - ROMA, 19 APR - Il belga David Goffin e il tedesco Alexander Zverev sono i primi due giocatori a qualificarsi per i quarti di finale del Masters 1000 di Montecarlo, terzo della stagione e primo sulla terra battuta. Goffin, testa di serie n. 6, ha superato lo spagnolo Roberto Bautista Agut (11) in due set con il punteggio di 6-4, 7-5. Zverev, n. 3 del seeding, ha battuto per 6-4, 4-6, 6-4 il connazionale Jan-Lennard Struff, che ieri aveva eliminato al secondo turno Fabio Fognini.(ANSA).

Leone d'oro alla carriera a Cronenberg

(ANSA) - VENEZIA, 19 APR - E' stato attribuito a David Cronenberg il Leone d'oro alla carriera per un regista della 75/a Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica della Biennale di Venezia che si terrà dal 29 agosto all'8 settembre. La decisione è stata presa dal Cda della Biennale di Venezia presieduto da Paolo Baratta, che ha fatto propria la proposta del Direttore della Mostra Alberto Barbera. (ANSA).

Ostia: clan Spada, oggi Federica Angeli testimone in aula

(ANSA) - ROMA, 19 APR - E' fissata per oggi la testimonianza in aula della giornalista di Repubblica, Federica Angeli, nel processo a carico di due esponenti del clan Spada di Ostia accusati di tentato duplice omicidio. L'inizio dell'udienza è prevista per le 11,30 e si terrà presso l'aula Occorsio del tribunale di Roma. Il processo riguarda uno scontro tra appartenenti al clan Spada e Triassi avvenuto il 17 luglio del 2013. La Angeli fu testimone oculare di quanto accaduto a poca distanza da casa sua e denunciò agli inquirenti quanto aveva visto. Una decisione che determinò l'assegnazione di una scorta che tuttora segue la giornalista. In concomitanza con l'udienza, fuori al tribunale, si terrà un sit in di solidarietà a cui prenderanno parte Fnsi, Usigrai Consiglio nazionale Ordine di giornalisti, Articolo 21, Rete No Bavaglio, Associazione Stampa Romana e Associazione Libera Stamoa. Anche la Regione Lazio sarà presente così come annunciato da Gianpiero Cioffredi, presidente Osservatorio per la sicurezza e la legalità della Regione Lazio.(ANSA).

Basket:Playoff Nba,Cleveland-Indiana 100-97,serie in parità

(ANSA) - ROMA, 19 APR - LeBron James super nella seconda partita della serie dei Play-off Nba tra Cleveland-Indiana finita 100-97 (serie ora in parità 1-1). Dopo meno di sei minuti, erano già 16 i punti messi a referto da LeBron - la miglior performance per aprire un match degli ultimi 20 anni nei playoff, con tutti gli altri giocatori dei Cavs a secco. È solo uno dei tanti record aggiornati da James dopo la gara di questa notte: a fine primo quarto 20 punti segnati, con Cleveland che vola anche sul +18 e riesce ad amministrare fino in fondo il bottino accumulato. LeBron chiude con 29 punti all'intervallo lungo e 46 alla sirena (su 100 totali di squadra, un'enormità), conditi con 12 rimbalzi, cinque assist e due recuperi. Nonostante i record di James, Cleveland ha rischiato ancora una volta di non vincere perchè Victor Oladipo ha sbagliato la tripla che a 27 secondi dalla sirena sarebbe valsa la prima parità dopo 47 minuti di inseguimento da parte dei Pacers. Nell'altro match dei play-Off Nba giocato questa notte Houston batte Minnesota 102-82: per i Rockets serie sul 2-0. Oklahoma City-Utah finisce, invece, 95-102: i Thunder crollano nel finale e serie riaperta.(ANSA).