Cima Brenta Open la sfida per 42 con Tamara Lungher

Si è conclusa in un grande successo "Cima Brenta Open" l'evento organizzato da "Activity Trentino" che sabato e domenica scorsi ha portato ben 42 persone sulla sommità di cima Brenta e cima Sella. La sfida era dimostrare che le vette dolomitiche potevano essere accessibili anche per le persone con disabilità ed è stata vinta. Augusto, tredicenne diabetico di Faenza ce la fatta a salire fino alla vetta del Brenta col gruppo che comprendeva anche l'alpinista Tamara Lungher e la guida Simone Elmi, mentre i suoi compagni Pietro da Castello di Fiemme, Alessandro da Rovereto e Pietro da Castello di Fiemme, si sono fermati un po' prima al rifugio Tuckett, in quella che è stata un'ascesa comunque impegnativa e soddisfacente.