LEGA

Impianti da sci, incontro Fugatti-Salvini: “Solleciteremo i risarcimenti al Governo”

Affrontato anche il problema delle code al Brennero per i tamponi richiesti da Austria e Germania

LEGGI ANCHE: Il governatore trentino: "Non bastano i ristori" --- Il leader della Lega a Zingaretti: “L'euro? Solamente la morte è irreversibile”

TRENTO. Incontro tra Matteo Salvini e il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti. Al centro del colloquio - si legge in una nota - i ristori, soprattutto per le attività di montagna, il turismo e il settore alberghiero. "La chiusura degli impianti da sci pesa fortemente sull'economia trentina e quindi- fa sapere la Lega - il partito è determinato a sollevare con forza, in seno al governo, la questione dei risarcimenti".

Nell'incontro è stato affrontato anche il problema del Brennero, con code e disagi per i camionisti italiani diretti verso Nord. Secondo Salvini e Fugatti è incomprensibile che Germania e Austria pretendano i tamponi per consentire l'accesso nel proprio Paese agli autotrasportatori, ma la stessa regola non valga al contrario.