il fenomeno

Sci, rinviato l'avvio della stagione, ma non è colpa del Covid

Sulle Dolomiti fa troppo caldo, ma freddo e neve sono in vista

TRENTO. Sulle Dolomiti lo Ski Center Latemar, che racchiude Obereggen, Pampeago e Predazzo, e altri centri sciistici rinviano l'apertura della stagione sci di una settimana, ma non per colpa del Covid. In quota attualmente le temperature sono infatti eccezionalmente miti e per questo motivo in molte zone gli impianti entreranno in servizio solo il 3 dicembre. Posticipata alla stessa data anche l’apertura degli impianti del Cermis.

A Plan de Corones e 3 Cime Dolomites si potrà invece sciare già da questo fine settimana. Come conferma il meteorologo provinciale Dieter Peterlin, nei prossimi giorni le temperature caleranno e i cannoni sparaneve potranno lavorare a pieno regime, inoltre è attesa un po' di neve dal cielo.