Studio

Nuove opportunità per il diritto allo studio: tre nuovi bandi di Opera Universitaria

Da lunedì 20 aperte le domande per partecipare ai bandi per l’alta formazione, per trentini iscritti in altri atenei in Italia e all’estero e per il sostegno agli studi post-diploma



TRENTO. Proseguono gli interventi di Opera Universitaria per il diritto allo studio con tre nuovi bandi di concorso

Il primo intervento è rivolto a residenti in Provincia di Trento che si iscrivono a corsi di laurea, laurea magistrale e laurea magistrale a ciclo unico o a corsi di diploma accademico di primo o secondo livello presso atenei o istituti di grado universitario con sede sul territorio nazionale (ad esclusione della provincia di Trento) o all’estero.

Il secondo bando riguarda il bando per il sostegno agli studi post diploma, intervento che prevede l’erogazione di un contributo a favore delle famiglie che durante il percorso scolastico del proprio figlio/a hanno accumulato un capitale destinato alla copertura delle spese per l’istruzione terziaria accademica e non accademica.

Infine il Bando destinato alle studentesse e agli studenti che si iscrivono al primo o al secondo anno dei percorsi di Alta Formazione Professionale attivati in provincia di Trento.

Per tutti e tre i bandi le domande apriranno il 20 novembre e chiuderanno il 18 dicembre 2023.

Tutte le informazioni dettagliate su scadenze, requisiti e condizioni sono pubblicate nel sito di Opera Universitaria.













Scuola & Ricerca

In primo piano

Sport

Sci: niente Coppa del Mondo? Zermatt chiude ai professionisti

In estate le squadre 'elite' non si alleneranno sul ghiacciaio, «Il comprensorio Zermatt Bergbahnen punta in futuro a dedicarsi con la massima attenzione agli ospiti nazionali e internazionali, per migliorare l'offerta e dare maggiore spazio alla forte domanda»