LUPO

La Lega abolizione caccia "risponde" a Schuler

Dopo la petizione lanciata dall'assessore provinciale all'agricoltura della Provincia di Bolzano, ecco quella della Lega per l'abolizione della caccia

LEGGI: Boom di firme per riaprire la caccia al lupo



BOLZANO. "Petizione contro il lupo? No grazie: viva i lupi!". Con questo slogan la LAC - Lega Abolizione Caccia - Sezione Trentino Alto Adige/Südtirol ha lanciato una sua petizione sulla piattaforma change.org dal titolo "Proteggere il lupo". 

L'iniziativa è nata a seguito di un'altra petizione, quella molto criticata dell'assessore all'agricoltura della Provincia di Bolzano, Arnold Schuler, con la quale la Provincia autonoma torna a chiedere misure per rendere possibile il prelievo controllato, ovvero l'abbattimento, del lupo in Alto Adige in particolari circostanze. 

















Cronaca







Dillo al Trentino