Pioggia e vento fortissimi spazzano Merano

Un violento nubifragio ha colpito ieri sera Merano e i suoi dintorni. La pioggia, caduta con grande intensità, ha fatto tracimare numerosi tombini e provocato diversi allagamenti. Problemi sono stati causati anche dal vento forte, con raffiche che hanno sfiorato i 90 km orari. Gran lavoro per i vigili del fuoco, chiamati a numerosi interventi per mettere in sicurezza cantine e garage allagati.

Solda, la seggiovia in balia delle raffiche di vento

Si alza in Alto Adige il livello di attenzione per via del forte vento. Le condizioni peggiori si attendono per domani, martedì 4 febbraio, e dopodomani, mercoledì 5 febbraio, ma già quest'oggi, in alcune zone della provincia, le raffiche sono state significative. Un esempio arriva da Solda: nel video di Markus Reinstadler la seggiovia del K2 ondeggia paurosamente in balia del vento