Tre “schiaffi” al Trento La Coppa è del San Giorgio 

Calcio Under 15. A Caldaro netto successo degli altoatesini, già in vantaggio nel primo tempo Nella ripresa gli aquilotti cercano il pari ma prestano il fianco ai pusteresi, che non perdonano

Caldaro. La Coppa Regione Under 15 finisce nella bacheca del San Giorgio che, nell’ultimo atto della manifestazione, supera per 3 a 0 il Trento.

Partenza lanciata

Il match sale subito di tono con botta e risposta iniziale tra le due formazioni: il San Giorgio si fa vedere con un tiro di Dejaco (6’) e un piazzato di Niederkofler (8’), ben controllati da Froner, mentre il Trento punge con Gasperotti (11’), il cui tiro viene parato da Rubner, bravo anche al 14’ quando anticipa in extremis Erroi. La sfida è piacevole e ben giocata da entrambe le formazioni: Froner è super nell’intervento sulla botta di Lechner, mentre al 20’ la gran giocata dell’aquilotto Manfredi pesca Erroi, ma il centravanti non trova il tempo per la battuta a rete.

Il vantaggio del San Giorgio

Al 22’ il San Giorgio passa: Tinkhauser crossa rasoterra per Hysomemaj, che d’interno piede spedisce la sfera a fil di palo. La squadra altoatesina sfiora subito il raddoppio con la botta di Tinkhauser che colpisce la traversa e poi Hysomemaj calcia alto il tentativo di rebound. Al 31’ il Trento trova il pari con Valdes, ben servito da Manfredi, ma l’arbitro annulla su segnalazione del proprio assistente perché, a suo dire, la palla, prima del cross, aveva superato la linea di fondo.

Il Trento cerca il pari

I gialloblù iniziano all’assalto la ripresa e, dopo sei minuti, Erroi cerca la conclusione al volo da dentro l’area ma non inquadra la porta. Il San Giorgio si difende e agisce di rimessa: al 46’ botta da fuori area di Villgrater e palla che si stampa sul palo. Il Trento continua nel proprio forcing e sfiora il pareggio al minuto 52’: azione manovrata dei gialloblù, “velo” di Valdes e botta in diagonale di Fiona che passa a pochi centimetri dall’incrocio dei pali.

Il San Giorgio la chiude

Al 58’ il San Giorgio riparte in contropiede con Tinkahuser che recupera la sfera ben oltre la linea di fondo e calcia: Froner respinge ma Hysomemaj segna con il più facile dei tap in. Al 67’, sugli sviluppi dell’ennesimo contropiede, gli altoatesini segnano anche il terzo gol con assist di Mattevi per Lechner. Il San Giorgio vince la Coppa Regione e succede nell’albo d’oro all’Anaune Val di Non.

©RIPRODUZIONE RISERVATA.