Per Fabiana Carpella il biathlon è d’oro 

Agli italiani in valle d’Aosta il Trentino si porta a casa anche 1 argento e 2 bronzi

VALLE D’AOSTA. La rappresentativa del Trentino fa ritorno dai campionati italiani Allievi di biathlon disputati a Bionaz, in Valle d'Aosta, con quattro medaglie, una d'oro, una d'argento e due di bronzo. Fabiana Carpella della Cornacci di Tesero, ha centrato il bersaglio grosso e si è laureata campionessa italiana nella gara individuale under 16, con Serena Rigo dello sci Fondo Val di Sole terza e medaglia di bronzo nella stessa gara.

La Carpella ha commesso un errore sia al primo sia al secondo poligono, riuscendo ad avere la meglio sulla bellunese Iris De Martin Pinter per un solo secondo, mentre la Rigo è giunta dopo 19 secondi. Un’altra medaglia di bronzo è arrivata dalla categoria under 13 per merito di Ilary Ravelli dello Sci Fondo Val di Sole, che ha chiuso a soli due secondi dal secondo posto e a 12 secondi dalla vincitrice.

La quarta e ultima medaglia è arrivata nella staffetta femminile che ha chiuso la rassegna tricolore. A conquistarla sono state Serena Rigo, Fabiana Carpella e Giulia Andrighi, che si sono classificate seconde alle spalle del team del Friuli Venezia Giulia composto da Serena Del Fabbro, Sara Scattolo e Ilaria Scattolo. Soltanto 5 i secondi di ritardo delle trentine, che erano transitate al comando al termine delle prime due frazioni. Terzo posto, poi, per la squadra valdostana composta da Sbariba Borettaz, Helene Linty e Giorgia Saracco.

Nella categoria Allievi maschile successo dei padroni di casa con Federico Leone, Stephan Navillod e Nicolò Betemps, che hanno preceduto l'Alto Adige di Giovanni Riccadonna, Felix RAtschiller e Christoph Pircherbronzor.

Nella categoria Ragazzi maschile Maximilian Leitgeb, Adam Ferdick e Lukas Schwien bacher hanno regalato il titolo al team altoatesino, mentre in campo femminile il titolo è andato alle cuneesi Giulia Piacenza, Carlotta Gautero e Carola Quaranta. Per quanto riguarda le altre staffette trentine, fra le allieve il Trentino B è giunto quinto con Irene Vinante, Elisa Lorenzoni e Benedetta Gilmozzi, mentre il Trentino A ha chiuso al quinto posto la gara Ragazzi con Thomas Baldessari, Samuele Bettega e Daniel Terzer.

GIACOMEL 6° AI MONDIALI. Dopo la splendida medaglia d'argento conquistata nella sprint di venerdì, il primierotto Tommaso Giacomel ha conquistato un altro piazzamento di prestigio ai Mondiali Giovani di biathlon disputati a Otepää, in Estonia. Giacomel si è classificato sesto nella gara a inseguimento, commettendo qualche errore di troppo al poligono (in tutto 8). La medaglia d'oro è andato al russo Andrei Viukhin. (l.f.)