Automobilismo 

In più di cinquanta domenica allo slalom Baitoni-Bondone 

BONDONE. I piloti, al 26° Slalom Baitoni - Bondone in programma domenica prossima, saranno una cinquantina e più. Lo fanno sapere Vittorio Anzalone e Roberto Buizza, rispettivamente presidente e...

di Aldo Pasquazzo

BONDONE. I piloti, al 26° Slalom Baitoni - Bondone in programma domenica prossima, saranno una cinquantina e più. Lo fanno sapere Vittorio Anzalone e Roberto Buizza, rispettivamente presidente e referente della scuderia Racing Team Quercia di Rovereto. La corsa, vinta lo scorso anno da Pasquale Bentivoglio su Tatuus Kawasaki e valida quale prova del campionato Triveneto, rispetterà anche stavolta il tradizionale tragitto tra il bivio zona lago a Baitoni e Bondone, gara in tre manche di 4 chilometri con 13 birilli.

«Si tratta di una manifestazione motoristica che nel corso di questi anni ha visto a confronto (lungo la provinciale numero 69 nel fondovalle del Chiese) il meglio dell’automobilismo sportivo», avverte lo stesso Anzalone. «Per Bondone e il fondovalle la gara rappresenta un buon biglietto da visita, considerato che tra piloti e personale al seguito ci sono solo ai box almeno 200 persone. Tanti anche gli appassionati assiepati lungo i tornanti per vedere da vicino le vetture sfrecciare», dice l’assessora Chiara Cimarolli.

La gara (giro di ricognizione alle 12) è valida quale 5° Memorial Graziano Scalmazzini, compianto sindaco di Bondone.

©RIPRODUZIONE RISERVATA