giochi olimpici

Berrettini salta le Olimpiadi: risentimento muscolare per il finalista di Wimbledon

Il tennista azzurro, primo nella storia del torneo inglese a giocare la finale, era fra le speranze per una medaglia italiana ai Giochi di Tokyo

ROMA. Matteo Berrettini non parteciperà alle Olimpiadi di Tokyo. La notizia trapela da ambienti Coni. Il tennista italiano, primo finalista a Wimbledon nella storia del torneo, è alle prese con un «risentimento muscolare e deve restare a riposo 15 giorni».

Nelle scorse settimane era stato l’altoatesino Jannik Sinner ad annunciare la propria decisione di disertare i Giochi, nel suo caso per concentrarsi sul miglioramento del gioco. 

Berrettini aveva fatto sognare l’Italia una domenica fa affrontando il numero uno Djokovic in finale, vincendo tra l’altro il primo set. Il giorno seguente aveva preso parte ai festeggiamenti della nazionale di calcio dop il trionfo ad Euro2020.