BIATHLON

Ad Anterselva un'altra meraviglia tutta DORO

Dorothea Wierer si aggiudica la seconda medaglia d'oro ai Mondiali di Anterselva

LE FOTO DELL'IMPRESA

BOLZANO. Straordinaria Dorothea Wierer, che conquista la seconda medaglia d'oro ai Mondiali di casa, sulle nevi di Anterselva. La 29enne di Rasun, dopo aver centrato il successo nell'inseguimento, sale sul gradino più alto del podio pure nella prova individuale, al termine di una gara emozionante. 

Protagonista di un errore al primo e al secondo poligono, la campionessa azzurra cambia marcia nella seconda metà, risultando impeccabile al tiro ed incisiva sugli sci, tanto da chiudere con 2.2 secondi di vantaggio sulla tedesca Vanessa Hinz (1 errore). 

A completare il podio la norvegese Marte Olsbu Roiseland. 

Super-Wierer, che festa ad Anterselva

Negli scatti di Marco Trovati/Pentaphoto l'impresa di Dorothea Wierer nell'individuale iridata vinta ad Anterselva. Si tratta del secondo oro per l'altoatesina nella rassegna mondiale di casa

"Ho iniziato non proprio benissimo ma avevo buone sensazioni sugli sci e al tiro". Dorothea Wierer festeggia il suo secondo oro mondiale ad Anterselva: "Sapevo che non c’erano condizioni facilissime al poligono - racconta ai microfoni di Rai Sport - Bisognava stare molto attenti, meno male che ho fatto due zeri finali e l’ultimo giro è stato tosto". Wierer si è giocata il titolo con la tedesca Vanessa Hinz: "A un certo punto ero seconda e anche l’argento andava bene, ma mi sono detta: ’è un oro, combatti".