pakistan

Bloccati nella tempesta di neve, almeno 19 morti

Mille le auto fermate dalle abbondanti nevicate

ROMA

ROMA. Almeno 19 persone sono morte dopo che le loro auto sono rimaste bloccate a causa delle abbondanti nevicate e della congestione del traffico a Murree, località di montagna a circa 30 chilometri dalla capitale Islamabad in Pakistan.

"Sono più di 1000 i veicoli rimasti bloccati", ha detto il ministro dell'Interno pakistano Sheikh Rashid Ahmed, spiegando che le persone sono morte all'interno delle loro auto.

La nevicata è iniziata martedì notte ed è proseguita fino a venerdì con intervalli regolari, attirando migliaia di turisti. Ulteriori nevicate sono previste nelle prossime 24 ore. Ci sono anche segnalazioni di morti a Galyat, un'area tra Murree e il distretto di Abbottabad di Khyber Pakhtunkhwa (KP).

Il bilancio delle vittime potrebbe aumentare ulteriormente. Finora, i soccorritori non sono riusciti a liberare la strada e salvare le persone bloccate.