lago di garda

Lite tra giostrai a Pescantina si trasforma in rissa, 6 persone coinvolte

L’episodio è avvenuto durante la sagra per la festa patronale di San Lorenzo. Provvidenziale l’intervento di un testimone



LAGO DI GARDA. Episodio poco edificante per la festa patronale di San Lorenzo a Pescantina (Verona), borgo non distante dal Lago di Garda, dove una lite tra un gruppo di giostrai si è trasformata in rissa.

L'episodio è avvenuto nella centralissima Piazza degli Alpini, che in questi giorni ospita il Luna Park della sagra.

Ad attirare residenti e curiosi nel borgo sono state le urla di un gestore di un'attrazione e il proprietario di un furgone, litigio che alla fine ha finito per coinvolgere sei persone.

Sono volati insulti, pugni e calci, finché un uomo nelle vicinanze è riuscito a placare la lite dei giostrai prima che si aggravasse ulteriormente.

La festa patronale di San Lorenzo è iniziata giovedì 4 agosto e proseguirà fino a mercoledì 10.

















Cronaca







Dillo al Trentino