Lago di Garda

Lago di Garda, chiude fino a metà marzo il sentiero del Ponale

L’annuncio del Comune di Riva del Garda: «È stato scelto questo periodo dell’anno per limitare i disagi»

RIVA DEL GARDA. «Causa lavori di manutenzione straordinaria, il sentiero del Ponale è chiuso da lunedì 17 gennaio fino indicativamente alla metà di marzo.

Si è scelto questo periodo dell’anno, per eseguire l'intervento, così da limitare i disagi, vista la minore presenza di escursionisti e di turisti».

Un messaggio di poche righe, comparso sul sito del Comune di Riva del Garda, annuncia la chiusura per manutenzione di uno dei sentieri più belli e affascinanti del lago di Garda.

Ancora non c’è una data di conclusione lavori: il Comune di Riva parla di «metà marzo» ma ovviamente tutto dipenderà dal meteo di questi due mesi.

La speranza è naturalmente quella di vedere riaperto il sentiero al più presto: anche d’inverno, nelle giornate di sole, sono moltissimi i turisti che lo percorrono per godere di una vista mozzafiato sulla parte nord del lago di Garda.

Il sentiero della Ponale tra Riva del Garda e la valle di Ledro si trova a nord del lago di Garda in Trentino. È dal 2004 che la spettacolare strada a picco sul lago è stata trasformata in sentiero, dove è permesso transitare anche con le biciclette. Per le sue caratteristiche ambientali e storiche è uno dei più belli e conosciuti sentieri europei.