Zaki protesta, 'inaccettabile continuare a rinviare'

Il ricercatore egiziano: 'Voglio tornare ai miei studi'

MANSURA


(ANSA) - MANSURA, 21 GIU - "Siamo in un ciclo di rinvii. Non è accettabile, voglio tornare ai miei studi e inizio a sentirmi non libero. E ciò è del tutto inaccettabile per me": lo ha detto Patrick Zaki ai giornalisti a Mansura dopo l'ennesimo rinvio sul suo caso deciso oggi. (ANSA).

















Cronaca







Dillo al Trentino