Il fumo e la cenere su New York fino a martedì, è emergenza

Qualità dell'aria definita 'malsana'

NEW YORK


(ANSA) - NEW YORK, 08 GIU - La foschia che si è abbattuta su New York e sugli stati orientali degli Stati Uniti in seguito agli incendi in Canada durerà probabilmente fino a martedì. E' la previsione del Us Weather Prediction Center, secondo quanto riportato dai media americani. Il fumo e la cenere continueranno ad avere un impatto negativo sulla qualità dell'aria, al momento a New York classificata come "malsana", prolungando così l'emergenza di cui ha parlato nelle ultime ore il governatore Kathy Hochul. (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano