Green pass: portuali Trieste si dissociano da protesta

Il Clpt ringrazia "l'amico e collega Stefano Puzzer"

TRIESTE

(ANSA) - TRIESTE, 19 OTT - "Visti gli ultimi sviluppi delle mobilitazioni contro il Green pass il Coordinamento dei lavoratori portuali di Trieste non intende partecipare alla gestione complessiva delle stesse e/o a qualsiasi coordinamento/associazione relativa". Lo scrive in una nota il Clpt ringraziando "l'amico e collega Stefano Puzzer per tutto il lavoro svolto" e "gli auguriamo tutto il meglio per il futuro". Il clpt ha annunciato che "continuerà il suo impegno sindacale contro l'obbligo di pagare per poter lavorare". (ANSA).