Francia: Pil quarto trimestre rallenta a +0,1%

Indicatore in linea con le attese

MILANO


(ANSA) - MILANO, 31 GEN - In Francia il Pil ha rallentato nel quarto trimestre 2022 (+0,1% dopo +0,2% del mese precedente) ma è in linea con le attese degli analisti. La domanda interna finale (escluse le scorte) ha contribuito negativamente alla crescita del PIL in questo trimestre (-0,2 punti dopo +0,9 punti), a causa di un forte calo dei consumi delle famiglie (-0,9% dopo +0,5%). Gli investimenti fissi lordi (GFCF) hanno rallentato (+0,8% dopo il +2,3% del terzo trimestre), ma sono rimasti dinamici. Lo comunica l'Istituto nazionale di statistica francese. Al contrario, il commercio estero ha contribuito positivamente alla crescita del PIL in questo trimestre (+0,5 punti), dopo un contributo negativo nel trimestre precedente. In forte calo le importazioni (-1,9% dopo +3,9%), più delle esportazioni (-0,3% dopo +0,8%). Infine, il contributo delle variazioni delle scorte all'evoluzione del PIL è stato negativo in questo trimestre (-0,2 punti dopo +0,3 punti nel terzo trimestre). (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano