Afghanistan: almeno 29 morti per alluvioni, centinaia i dispersi

Centinaia di abitazioni distrutte da piogge torrenziali

KABUL


(ANSA) - KABUL, 15 AGO - Improvvise alluvioni create dalle piogge torrenziali hanno provocato almeno 29 morti in Afghanistan nelle ultime 24 ore, secondo quanto annuncia il ministero per la gestione dei disastri del governo talebano a Kabul, che parla anche di centinaia di dispersi. La provincia più colpita è quella di Parwan, con 20 morti e un centinaio di dispersi e 50 feriti, ma anche quelle di Kapisa e Nangarhar, ha reso noto il portavoce del ministero, Mohammad Naseeb Haqqani. "Coltivazioni, decine di case e strade sono stati distrutti", ha aggiunto, specificando che i morti accertati nella provincia di Kapisa sono 5 e 4 in quella di Nangarhar. I soccorritori, ha detto ancora Haqqani, stanno scavando nel fango in varie località. (ANSA).

















Cronaca







Dillo al Trentino