ARCO 

Apre la rassegna sul disagio mentale

«Fragile, maneggiare con cura» è il titolo della rassegna che da oggi e fino al 21 settembre tratta del disagio mentale e della psichiatria prima e dopo l'approvazione della legge 180 del 1978, con...

«Fragile, maneggiare con cura» è il titolo della rassegna che da oggi e fino al 21 settembre tratta del disagio mentale e della psichiatria prima e dopo l'approvazione della legge 180 del 1978, con una mostra fotografica (con visita guidata), con la proiezione di un documentario (del 1975) e con la presentazione di un libro. La rassegna inizia mercoledì 11 settembre a Casa Collini di Arco (accanto a Palazzo dei Panni) con l’inaugurazione della mostra (inizio alle ore 18). La mostra fotografica, allestita a Casa Collini, s’intitola «Dove sono finiti i sogni di Basaglia?» e propone 40 scatti a 40 anni dalla chiusura dei manicomi, Frutto di un progetto curato dal fotografo Alessio Coser e dal giornalista Jacopo Tomasi, è stata realizzata con l’obiettivo di capire come sia stata raccolta e interpretata l'eredità della rivoluzione innescata nel corso degli anni settanta del secolo scorso nell'ambito dell'assistenza psichiatrica. Gli scatti esposti in mostra raccontano sei città italiane (Trento, Trieste, Gorizia, Palermo, Roma e Cagliari), visitate tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018, raccogliendo storie, visitando luoghi, parlando con psichiatri, utenti, infermieri, educatori, volontari, familiari.