Si è spento padre Franzoi, francescano per 50 anni missionario in Bolivia

TRENTO. Si è spento nel suo paese natale, a Telve, dopo una vita passata in Bolivia, frate Ermanagildo Franzoi (nella foto), sacerdote e missionario francescano. Aveva 85 anni e all’inizio del 1958,...

TRENTO. Si è spento nel suo paese natale, a Telve, dopo una vita passata in Bolivia, frate Ermanagildo Franzoi (nella foto), sacerdote e missionario francescano. Aveva 85 anni e all’inizio del 1958, dopo un viaggio durato 27 giorni, era arrivato in Bolivia per iniziare una lunga attività di missionario durata oltre mezzo secolo. Una terra, la Bolivia, in cui hanno operato anche altri due missionari originari di Telve come padre Eriberto Baldi e padre Pompeo Rigon. E con Rigon padre Franzoi (detto «Quarto») aveva lavorato un anno a Totora dopo essere stato a Mizque e – negli anni a seguire – anche presso le missioni di Pojo, Aiquile, Pasorapa. Dal 2005 padre Ermenegildo Franzoi operava presso la parrocchia «Senior de Burgos» a Mizque che comprende una quarantina di piccoli paesi. Poi il ritorno a casa. Il funerale sarà celebrato a Telve domani alle 17 nella chiesa parrocchiale.