trento

Giardino di via Volta, la grande pioppa è pericolante: sarà abbattuta

La decisione del Comune dopo le verifiche sulla stabilità: la pianta è alta 24 metri

TRENTO. In seguito alle verifiche della stabilità in corso sul territorio comunale e ai rilievi strumentali di approfondimento eseguiti da un tecnico forestale specializzato, una delle pioppe del giardino di via Volta è risultata essere pericolosa.

La pianta, un Populus Nigra di circa 24 metri di altezza, è in una fase fisiologica adulta. I rilievi puntuali sul fusto hanno evidenziato ampie cavità interne, con porzioni di legno gravemente alterato nella parte basale dove si diramano le branche radicali.

È stata rilevata inoltre la presenza di agenti patogeni, ovvero xilofagi che si nutrono di legno. Seppure a malincuore, il possente esemplare dovrà, nei prossimi giorni, essere abbattuto per ragioni di sicurezza.