alla Volksbank di via fermi 

Fallisce l’assalto  al bancomat con l’esplosivo

TRENTO. Ignoti hanno colpito nella notte fra venerdì e sabato alla filiale Volksbank di via Fermi, ma ai ladri gli è andata male. Hanno cercato di far esplodere il bancomat che si trova in un locale...

TRENTO. Ignoti hanno colpito nella notte fra venerdì e sabato alla filiale Volksbank di via Fermi, ma ai ladri gli è andata male. Hanno cercato di far esplodere il bancomat che si trova in un locale chiuso. Prima hanno infranto le vetrine dell’ingresso della banca e poi hanno usato polvere pirica per far saltare il bancomat. Ma, questa è una prima ipotesi investigativa, probabilmente la quantità di polvere che è stata usata non era sufficiente. L’esplosione, infatti, ha avuto come unica conseguenza quella di fare un gran baccano: lo scoppio ha danneggiato ancora i vetri e pure il soffitto, ha sventrato lo sportello bancomat ma la cassaforte è rimasta integra. E quindi ai malviventi non è rimasta altra cosa da fare se non fuggire. L'esplosione, infatti, ha svegliato la gente che vive nei dintorni, che, spaventati e preoccupati hanno dato subito l’allarme. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno acquisito le immagini delle telecamere del bancomat e delle telecamere che si affacciano sulla strada alla ricerca di elementi utili per individuare i malviventi. Sono in corso anche delle analisi sulla sostanza usata per far esplodere il bancomat. Al momento l'ipotesi è che si tratti di polvere pirica.