le cure

Concerto di Vasco: poche emergenze sanitarie, in 15 all’ospedale

Malori, ansia e intossicazione etilica in gran parte (foto Claudio Libera)



TRENTO. La due giorni dedicata a Vasco ha visto un grande spiegamento di forze sul fronte dell'assistenza sanitaria, con diversi presidi sanitari allestiti all'interno e nelle vicinanze della Trentino Music Arena e anche in città.

A fronte di diversi interventi di soccorso, solo 15 persone hanno poi avuto bisogno di cure ospedaliere; la maggior parte dei soccorsi sono stati quindi gestiti nell'area del concerto.

Nella maggior parte dei casi i pazienti finiti al pronto soccorso sono stati dimessi rapidamente dopo gli approfondimenti del caso: si è trattato principalmente di malori dovuti a colpi di calore, ansia o intossicazione etilica, oltre a qualche trauma minore, si legge in una nota dell'Azienda sanitaria del Trentino.

















Cronaca







Dillo al Trentino