selezioni

Trentino Trasporti cerca autisti di autobus: “Chiesta empatia”

Due graduatorie: a tempo indeterminato e a tempo determinato. Guideranno anche mezzi elettrici e a biometano

TRENTO.  Per il mantenimento del proprio organico (oltre 1300 dipendenti, di cui circa 900 appartenenti al personale viaggiante gomma e ferro), Trentino Trasporti ha indetto una selezione per autisti di autobus urbani ed extraurbani per la città di Trento e Rovereto ma anche, come di consueto, per i servizi stagionali.

La selezione - comunica la società - è aperta fino a al 6 aprile 2022. Verranno stilate due graduatorie, una con contratto a tempo indeterminato (periodo di prova 6 mesi) senza alloggio di servizio per servizi operanti sulla città di Trento e Rovereto; ed una con contratto a tempo determinato con alloggio di servizio per servizi stagionali nelle valli del Trentino.

Gli autisti che saranno selezionati potranno guidare mezzi innovativi alimentati a biometano oppure mezzi elettrici. Avranno a che fare con strumenti sempre più digitali, sia nella bigliettazione sia nella comunicazione con i colleghi e con la centrale di controllo.

A tutti - prosegue la nota - viene comunque richiesta una carica di empatia e di predisposizione al servizio del cliente, ben sapendo che il servizio pubblico di trasporto è il cardine del tessuto provinciale per lo sviluppo socio economico.