IL FATTO

Si tuffa dalle rocce, sedicenne trentino ferito nel Salento

L'incidente a Torre dell'Orso: il giovane rischia lesioni cervicali (foto Ansa)

TORRE DELL'ORSO (LECCE). Un tuffo dalle rocce alte che fanno da cornice alla spiaggia di Torre dell'Orso, in provincia di Lecce, rischia di costare caro a un sedicenne trentino in vacanza nel Salento.

Stando ai siti di informazione locale, il giovane non sarebbe stato visto riemergere dalle acque facendo scattare l'allarme. Recuperato dagli operatori del 118 con il supporto della Guardia costiera, è stato adagiato su una barella spinale e portato a riva per essere caricato su un'ambulanza.

Ora il ragazzo - che era giunto in Salento solo ieri - è sottoposto alle cure dei medici di neurochirurgia dell'ospedale di Lecce. Si teme che abbia riportato lesioni spinali, in aggiunta ai traumi agli arti. Nelle prossime ore si conosceranno diagnosi e prognosi.