SCUOLA

Rovereto, coma etilico davanti alla scuola 

Un ragazzo è crollato nel piazzale dell'Istituto d'Arte Depero, dove era in corso l’assemblea di istituto

ROVERETO. A scuola, di fatto, non è nemmeno arrivato, visto che il giovane si è accasciato a terra nel piazzale esterno dell’Istituto d’Arte Depero. L'abuso di alcol quindi non ha avuto luogo nell'istituto, dove, per la giornata di ieri, giovedì grasso, gli studenti avevano indetto un'assemblea d'istituto.

L’allarme è partito immediatamente dalla scuola. Mentre veniva chiamata l’ambulanza, il giovane è stato portato nell’atrio e steso a terra con le gambe in alto. Ma era ancora in stato si incoscenza quando sono arrivati i sanitari, che, diagnosticando un coma etilico, lo hanno portato al pronto soccorso.

Ovviamente assieme all’ospedale la scuola ha avvertito anche la famiglia. Una insegnante è rimasta con il giovane accompagnandolo anche in pronto soccorso fino all’arrivo della madre e a quando la situazione è parsa tornare sotto controllo.