IL FATTO

Susà, litigio fra gemelli ventenni, uno accoltella l'altro alla schiena

Il ferito è stato trasportato in ospedale a Trento in codice rosso ma non sarebbe in pericolo di vita

PERGINE. Un litigio tra due fratelli gemelli di 20 anni che vivono assieme è finito con una coltellata. È accaduto a Susà di Pergine questa mattina. Sul posto i carabinieri, che stanno ora verificando i motivi (sembrerebbe futili) alla base del gesto.

Secondo le prime informazioni, uno dei due gemelli, al termine di una accesa discussione, ha colpito alla schiena l'altro con un coltello. Il ferito è stato trasportato in ospedale a Trento in codice rosso ma non sarebbe in pericolo di vita.

L'aggressore, invece, è stato portato nella caserma dei carabinieri a Pergine per essere interrogato.